Query by Example

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Query by Example in sigla QBE (in italiano: Interrogazione per esempio) è un linguaggio d'interrogazione delle basi di dati per basi di dati relazionali. Fu ideato da Moshé M. Zloof all'IBM Research a metà degli anni '70 in parallelo con lo sviluppo di SQL. Fu il primo linguaggio di interrogazione grafico, usando tabelle visuali dove l'utente poteva inserire comandi, elementi d'esempio e condizioni.

Molti software d'interfaccia grafici per i database usa l'idea dei QBE. Originariamente limitati solamente per lo scopo di recupero dati, successivamente estesi per permetter altre operazioni come INSERT, DELETE e UPDATE, come la creazione di tabelle temporanee.

La motivazione dietro ai QBE è che un parser può convertire le azioni dell'utente in istruzioni espresse in un linguaggio di manipolazione delle basi di dati (DML) come SQL.

Nel contesto del recupero delle informazioni Le interrogazioni per esempio hanno un diverso significato. L'utente invia un documento, una immagine e richiede di recuperare i documenti o le foto più simili contenute nella base di dati. In maniera anologa la ricerca è basata sulla comparazione di vettori documento.