Qaisar Bagh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qaisar Bagh
La Martinière 02.jpg
Il complesso tra il 1865 e il 1882
Ubicazione
StatoIndia India
LocalitàLucknow
IndirizzoLucknow
Caratteristiche
Tipogiardino

Qaisarbagh ( Hindi : क़ैसरबाग़, Urdu : قيصر باغ, "il giardino dell'imperatore"), scritto anche Qaisar Bagh, Qaiserbagh, Kaisarbagh o Kaiserbagh, è un complesso architettonico nella città di Lucknow, situato nella regione storica di Awadh dell'India. Fu costruito da Wajid Ali Shah (1847-1856), l'ultimo Nawab di Awadh.[1][2]

Il giornalista irlandese William Howard Russell scrisse un classico racconto del saccheggio del Qaisar Bagh nel 1858 da parte di un contingente di truppe britanniche ubriache nel corso della Prima guerra d'indipendenza indiana[3].

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ General View of the Palace in Kaiser Bagh, Lucknow (by H.A. Mirza & Sons), su imagesofasia.com, Images of Asia, 1910. URL consultato il 14 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 5 gennaio 2010).
  2. ^ The Walled Palaces of Kaiserbagh (by Anil Mehrotra Neeta Das), su travelersindia.com, Zeno Marketing Communications. Inc.. URL consultato il 14 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2009).
  3. ^ Ferdinand Mount, Atrocity upon atrocity, in Times Literary Supplement, 23 febbraio 2018, p. 14.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]