Prezzo unico nazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Prezzo unico nazionale , conosciuto anche con l'acronimo PUN[1], è il prezzo di riferimento dell’energia elettrica rilevato sulla borsa elettrica italiana (IPEX, Italian Power Exchange).

Il valore del PUN è pubblicato dal Gestore dei Mercati Energetici[2], che ne dà la definizione seguente[3]: media dei prezzi zonali del Mercato del Giorno Prima (MGP) ponderata con gli acquisti totali, al netto degli acquisti dei pompaggi e delle zone estere. Ciò significa che tutti i clienti (ad esclusione delle centrali di pompaggio) pagano il PUN per un megawattora di elettricità, mentre tutti i venditori sono compensati con il rispettivo prezzo della zona di offerta. (Il mercato italiano è composto da sei nat)

Il PUN è determinato nel contesto del commercio transfrontaliero (price coupling of regions). La particolarità del PUN è rappresentata nell'algoritmo "euphemia".[4][5]

L'andamento storico del PUN dall'avvio della borsa elettrica italiana alla fine del 2016 è riportato nella tabella seguente[6]:

Anno PUN medio

(€/MWh)

PUN min

(€/MWh)

PUN max

(€/MWh)

2004 51,6 1,10 189,19
2005 58,59 10,42 170,61
2006 74,75 15,06 378,47
2007 70,99 21,44 242,42
2008 86,99 21,54 211,99
2009 63,72 9,07 172,25
2010 64,12 10,00 174,62
2011 72,23 10,00 164,80
2012 75,48 12,14 324,20
2013 62,99 0,00 151,88
2014 52,08 2,23 149,43
2015 52,31 5,62 144,57
2016 42,78 10,94 150,00
2017 53,95 10,00 170,00
2018 61,31 6,97 159,40
2019 52,32 1,00 108,38
2020 38,92 0,00 162,57

dati 2021 al 10.10.2021

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.ilsole24ore.com
  2. ^ Sito web del GME, su mercatoelettrico.org. URL consultato il 15 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2017).
  3. ^ Glossario della borsa elettrica - GME, su mercatoelettrico.org.
  4. ^ Euphemia description and functioning (PDF), su mercatoelettrico.org.
  5. ^ Euphemia public description (PDF), su mercatoelettrico.org.
  6. ^ Statistiche - GME, su mercatoelettrico.org.