Pinnula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le pinnule sono delle piccole pinne prive di raggi presenti sul peduncolo caudale di alcuni pesci ossei.

Peduncolo caudale con pinnule (finlets) e carene (keels) di un Thunnus obesus

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Le pinnule sono presenti quasi esclusivamente in pesci pelagici forti nuotatori. La loro funzione è quella di ridurre la vorticosità dell'acqua spostata dal movimento della pinna caudale, che sviluppa la maggior parte dell'energia impiegata nel nuoto. Non tutti i pesci pelagici però le posseggono, i marlin o i pesci spada, per esempio, non presentano pinnule. Non è ben chiaro se siano da considerarsi vere pinne o semplici espansioni del tegumento dorsale. Alcuni squali come lo squalo mako hanno piccole pinne dorsali ed anali simili a pinnule.

Esempi di pesci con pinnule[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tortonese E. Osteichthyes, Calderini, 1975
Anatomia Portale Anatomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anatomia