Perdermi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Perdermi
Artista Zero Assoluto
Tipo album Studio
Pubblicazione 31 maggio 2011
Durata 31:01
Dischi 1
Tracce 11
Genere Pop rap
Pop
Etichetta EMI
Produttore Danilo Pao & Enrico Sognato
Registrazione 2011
Zero Assoluto - cronologia
Album successivo
(2014)

Perdermi è il quarto album degli Zero Assoluto, pubblicato il 31 maggio 2011 dall'etichetta EMI.[1][2]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

L'album, pubblicato a due anni di distanza dal precedente lavoro, contiene undici brani, di cui uno è la versione acustica del singolo Questa estate strana che ha anticipato il disco il 22 aprile 2011.[1][2][3]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Il primo singolo, Questa estate strana, è stato estratto il 22 aprile 2011, ed è stato presentato in anteprima live ai TRL Awards. Il secondo singolo estratto è la title-track del disco, mentre il terzo è Se Vuoi Uccidimi.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Perdermi – 3:05
  2. Questa estate strana – 2:19
  3. Se vuoi uccidimi – 3:17
  4. L'unica – 2:38
  5. Vieni più vicino – 4:33
  6. Ma domani – 3:37
  7. Un po' di sole – 2:54
  8. Dovrei – 2:49
  9. Tutte le cose – 2:37
  10. Un giorno normale – 2:52
  11. Questa estate strana (Acoustic version) – 2:22

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
  • Thomas De Gaspari – voce
  • Matteo Maffucci – voce, tastiera
Altri musicisti

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Paese Posizione raggiunta
Italia[4] 12

Andamento nella classifica italiana[modifica | modifica wikitesto]

Classifica italiana degli album
Settimana 01
[4]
02
[5]
03
[6]
04
[7]
05
[8]
06
[9]
07
[10]
08
[11]
09
[12]
10
[13]
11
[14]
12
[15]
13
[16]
14
[17]
15
Posizione
12
19
40
54
78
61
54
82
91
93
48
100
46
89

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Zero Assoluto, è il momento di Perdersi, popon.it. URL consultato il 10 giugno 2011.
  2. ^ a b Gli Zero Assoluto vogliono perdersi, musica.excite.it. URL consultato il 10 giugno 2011.
  3. ^ Questa estate strano degli Zero Assoluto, blog.panorama.it. URL consultato il 10 giugno 2011.
  4. ^ a b Classifica italiana FIMI del 30 maggio 2011, fimi.it. URL consultato il 10 giugno 2011.
  5. ^ Classifica settimanale dal 06/06/2011 al 12/06/2011, fimi.it. URL consultato il 17 giugno 2011.
  6. ^ Classifica settimanale dal 13/06/2011 al 19/06/2011, fimi.it. URL consultato il 24 giugno 2011.
  7. ^ Classifica settimanale dal 20/06/2011 al 26/06/2011, fimi.it. URL consultato il 1 luglio 2011.
  8. ^ Classifica settimanale dal 27/06/2011 al 03/07/2011, fimi.it. URL consultato l'8 luglio 2011.
  9. ^ Classifica settimanale dal 04/07/2011 al 10/07/2011, fimi.it. URL consultato il 15 luglio 2011.
  10. ^ Classifica settimanale dall'11/07/2011 al 17/07/2011, fimi.it. URL consultato il 27 luglio 2011.
  11. ^ Classifica settimanale dal 18/07/2011 al 24/07/2011, fimi.it. URL consultato il 29 luglio 2011.
  12. ^ Classifica settimanale dal 25/07/2011 al 31/07/2011, fimi.it. URL consultato il 5 agosto 2011.
  13. ^ Classifica settimanale dal 01/08/2011 al 07/08/2011, fimi.it. URL consultato il 24 agosto 2011.
  14. ^ Classifica settimanale dal 08/08/2011 al 14/08/2011, fimi.it. URL consultato il 27 agosto 2011.
  15. ^ Classifica settimanale dal 15/08/2011 al 21/08/2011, fimi.it. URL consultato il 27 agosto 2011.
  16. ^ Classifica settimanale dal 22/08/2011 al 28/08/2011, fimi.it. URL consultato il 7 settembre 2011.
  17. ^ Classifica settimanale dal 29/08/2011 al 04/09/2011, fimi.it. URL consultato il 9 settembre 2011.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica