Panca-mahabhutani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nell'induismo i Pancha-mahabhutani (o panca-mahabhuta) sono i 5 elementi costitutivi dell'aspetto più grossolano della materia. Essi sono 5:

Come detto sono il mezzo attraverso cui si realizza la materia partendo dalle energie sottili (panca-tanmatra), si originano a cascata dal primo, l'etere che è l'unico tra i mahabhuta ad avere connotazione materiale seppur sottile, fino alla terra, prodotto ultimo. Questo schema di creazione a cascata si evince anche dalle qualità (gurvadi-guna) ad essi collegate:

  • akasha: sottile (suksma), morbido (mrdu), leggero (laghu)
  • vayu: leggero (laghu), secco (ruksa), sottile (suksma), freddo (sita)
  • tejas: caldo (usna), sottile e penetrante (suksma), leggero (laghu) e secco (ruksa)
  • jala: fluida (visada), morbida (mrdu)
  • prithvi: grossolana (sthula), stabila (sthira), pesante (guru) e dura (kathina)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

India Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'India