Pairing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il termine pairing indica quel processo di reciproco riconoscimento che spesso si attua quando due dispositivi Bluetooth vengono collegati. Consiste nello scambio e verifica di un codice d’identificazione al fine di autorizzare lo scambio di dati tra i dispositivi stessi.

I pairing più usati in ambito IBC (Identity Based Cryptosystems) sono quelli di Weil e Tate‐Lichtenbaum.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • I pairing furono inizialmente usati per violare sistemi ECC[non chiaro].
  • La prima applicazione non malevola fu il primo schema di IBE (Identity Based Encription), di Bonehe Franklin (2001).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica