Schelda Orientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Oosterschelde)
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Oosterschelde " rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Oosterschelde (disambigua).
Schelda Orientale
Oosterscheldekering lucht 2.JPG
L'Oosterscheldekering, diga che separa la Schelda Orientale dal Mare del Nord
Parte di Delta del Reno, della Mosa e della Schelda
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Coordinate 51°33′N 3°58′E / 51.55°N 3.966667°E51.55; 3.966667Coordinate: 51°33′N 3°58′E / 51.55°N 3.966667°E51.55; 3.966667
Dimensioni
Superficie 350 km²
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Schelda Orientale
Schelda Orientale
LocatieOosterschelde.png
Immagine satellitare della Schelda orientale

La Schelda Orientale (in lingua olandese: Oosteschelde) è una baia del sud-ovest dei Paesi Bassi situata nella provincia della Zelanda e formatasi con lo sbarramento del tratto orientale dell'estuario sul Mare del Nord del fiume Schelda[1].

Dal 2002, l'area è posta sotto tutela come parco nazionale, il Nationaal Park Oosterschelde, che costituisce il più esteso parco nazionale dei Paesi Bassi.[2]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Sulla Schelda Orientale si affacciano le coste delle penisole di Schouwen, Duiveland e di Tholen, a nord, e di Noord-Beveland e di Zuid-Beveland, a sud.[3]

La Schelda Orientale è separata dal Mare del Nord dalla Oosterscheldekering ("Diga della Schelda Orientale"), che unisce la penisola di Noord-Beveland alla penisola di Schouwen.[3]

Mappa della Schelda orientale

Località che si affacciano sulla Schelda Orientale[modifica | modifica wikitesto]

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Tra le specie che popolano la Schelda orientale, figura la phocoena phocoena.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Schelda su Enciclopedia Treccani
  2. ^ Nationaal Park Oosterschelde: Over het park
  3. ^ a b c d e f g Harmans, Gerard M.L. (a cura di), Olanda, Dorling Kindersley, London, 2005 - Mondadori, Milano, 2003, pp. 244-245
  4. ^ Nationaal Park Oosterschelde: Ontdek de Oosterschelde Archiviato il 15 aprile 2015 in Internet Archive.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Nationaal Park Oosterschelde, su np-oosterschelde.nl.
  • (NL) Oosterschelde, su www.rijkswaterstaat.nl, Ministerie van Infrastuctuur en Milieu (Ministero delle Infrastrutture e dell'Ambiente dei Paesi Bassi). URL consultato il 6 dicembre 2015.