NopCommerce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
nopCommerce
Sviluppatore nopCommerce development team
Ultima versione 3.80 (22/08/2016)
Sistema operativo Microsoft Windows
Linguaggio C#
Genere Content management system
Licenza GNU General Public License
(licenza libera)
Lingua Multilingua
Sito web

nopCommerce è una soluzione open source di e-commerce basata su ASP.NET 4.5 Model-View-Controller 4 che si appoggia su un database MS SQL 2005 (o superiore). Il software viene distribuito sotto la licenza nopCommerce Public License[1], una variante della Mozilla Public License e lanciato ufficialmente nell' ottobre 2008 per le PMI.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo sviluppo di nopCommerce è iniziato nel 2008 da Andrei Mazulnitsyn a Yaroslavl in Russia[2]. Nel 2009, accorpando due aziende è stata fondata Nop Solutions. Durante lo stesso anno, Microsoft riconosce nopCommerce come un progetto importante e lo include nella Microsoft Web platform Installer.[3] L'azienda ha i suoi uffici a Yaroslavl in Russia.

Le prime versioni introducevano funzionalità basilari e caratteristiche principale come elaborazione degli ordini, attributi, plugins, sconti, fasce di prezzo, news, blogs, messaggi privati, forums, supporto delle tasse e delle spedizioni.

A giugno 2010, è stato introdotto un nuova modalità di accesso ai dati nella versione 1.70.

La versione 2.00 (agosto 2011) è stato lanciato nopCommerce come soluzione basata su ASP.NET MVC.

Più tardi nel 2011 nopCommerce è stato aggiornato a ASP.NET MVC 4.

Le versioni 3.00 e 3.10 sono state estese per includere caratteristiche multi-store e multi-vendor e per semplificare la logica dei prodotti. Nelle versioni 3.5, 3.6 e 3.7 è stato incluso un template più moderno e adattabile a diversi dispositivi. È stata rilasciata la versione 3.8 con un'area admin completamente nuova e adattabile a diversi dispositivi e risoluzioni con visualizzazioni di base e avanzate e la possibilità di essere eseguito in web farm.

Il ciclo di rilascio di una nuova versione è di 5-6 mesi.

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

Fino a dicembre 2015, Builtwith.com riporta che 25.511 siti web hanno utilizzato nopCommerce[4] e che la quota di mercato di nopCommerce tra i migliori siti è del 2,5%.[5]

Il pacchetto di installazione è stato scaricato 1.7 milioni di volte.[6]

Modello di business[modifica | modifica wikitesto]

nopCommerce può essere scaricato, installato ed utilizzato gratuitamente.

Il forum della comunità fornisce supporto gratuito. Esiste una quota opzionale per eliminare il testo del copyright dal sito web. Fino al 2014, la documentazione era scaricabile a pagamento ma ora è disponibile gratuitamente.[7]

Comunità[modifica | modifica wikitesto]

nopCommerce ha una comunità attiva di utenti e sviluppatori, che forniscono assistenza agli altri utenti, contribuiscono con esempi di codice, plugin e altre estensioni e aiutano a pianificare la roadmap.[8]

Esistono 107 solution partner in 37 paesi che forniscono sviluppi personalizzati, creazione di temi grafici e altri servizi.[9]

Stackoverflow.com ha più di 750 domande con tag "nopCommerce".[10] Il mercato corrente offre più di 100 plugin e temi. A dicembre 2015, l'applicazione è stata tradotta in 30 lingue. Il 30 ottobre 2015, si è tenuta la prima conferenza della community di nopCommerce #NopDevDays ad Amsterdam in Olanda, coinvolgendo più di 65 delegati da 14 paesi.[11] nopCommerce Days è stata la seconda conferenza ad Amsterdam ad Ottobre 2016, ed ha ospitato 160 visitatori da 30 paesi ed è stato un evento di 2 giorni con 19 presentazioni e 4 workshop. Sempre nel 2016 è partita l'organizzazione di webinar e meetup in diverse parti del mondo.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 e nel 2011 nopCommerce ha raggiunto la finale del premio Packt Open Source E-Commerce.[12]

nopCommerce è in primo piano e tra le 5 applicazioni più scaricate dal Microsoft Web Platform Installer.[13]

Nel 2013, nopCommerce è stata premiata come migliore applicazione finanziaria da Russian WebReady.[14]

A gennaio 2016, nopCommerce ha vinto il premio "Best eCommerce for SMB" di CMScritic.

Guarda anche[modifica | modifica wikitesto]

Comparison of shopping cart software

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ nopCommerce Public License, nopCommerce I/S. URL consultato il 13 gennaio 2011.
  2. ^ Cart of the Week: nopCommerce. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  3. ^ http://www.microsoft.com/web/gallery/nopcommerce.aspx
  4. ^ nopCommerce Usage Statistics, su trends.builtwith.com. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  5. ^ Open Source technologies Web Usage Statistics, su trends.builtwith.com. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  6. ^ nopCommerce. Free open-source ecommerce shopping cart (ASP.NET MVC), su CodePlex. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  7. ^ nopCommerce Documentation - nopCommerce Documentation - nopCommerce documentation, su docs.nopcommerce.com. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  8. ^ Stephen Glasskeys, Create an online store in minutes with nopCommerce, in ITworld. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  9. ^ nopCommerce - open source shopping cart. Solution partners., su www.nopcommerce.com. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  10. ^ Newest 'nopcommerce' Questions, su stackoverflow.com. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  11. ^ NopDevDay 2015, su nopdevdays.com. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  12. ^ (EN) Packt Publishing Opens Voting for 2011 Open Source Awards, in CMSWire.com. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  13. ^ Windows Web App Gallery - Gallery, su www.microsoft.com. URL consultato il 12 dicembre 2016.
  14. ^ GoTech, su GoTech. URL consultato il 12 dicembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero