Ningikuga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Ningikuga ("Signora della pura canna") è nella Mitologia sumera dea dei canneti e delle paludi. Figlia di An e Nammu, fu una delle spose di Enki, assieme al quale concepì Ningal.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Michael Jordan, Encyclopedia of Gods, Kyle Cathie Limited, 2002

  Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia