Movimento pro-life

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Per movimento pro-life si intende un insieme di organizzazioni e di movimenti sociali, politici e di opinione che a livello internazionale o nazionale si oppongono alla pratica dell'aborto e, in molti casi, si oppongono a vari livelli alle legislazioni che ne consentono la pratica legalizzata.

Manifestanti pro-life a Parliament Square, Londra, il 20 maggio 2008.

Movimenti per paese[modifica | modifica wikitesto]

Francia[modifica | modifica wikitesto]

La prima organizzazione pro-life in Francia, Laissez-les-vivre-SOS futures mères, fu creata nel 1971 durante il dibattito che avrebbe portato alla Legge sui Veli del 1975. Il suo principale portavoce era il genetista Jérôme Lejeune. Dal 2005, il movimento pro-life francese ha organizzato una marcia annuale per la vita.

Irlanda[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono diversi importanti gruppi pro-life nella Repubblica d'Irlanda: Pro Life Campaign, Youth Defence e Iona Institute.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Il più importante movimento pro-life italiano è il Movimento per la Vita, nato nel 1980 come federazione di diverse associazioni di aiuto alla vita operanti nel Paese.


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb13554536t (data)