Mordacchie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando lo strumento di tortura, vedi Mordacchia.
Morsa da banco: nel riquadro si notano le mordacchie di piombo

Le mordacchie sono delle lastre copriganasce usate soprattutto sulle morse per non rovinare i pezzi serrati.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: morsa (meccanica).

Le mordacchie di solito sono di metallo dolce, piombo, rame, alluminio o stagno; per i lavori di falegnameria, solitamente, sono invece costruite in plastica o in legno.

Alcune hanno inserti magnetici che aiutano a mantenerle aderenti alle ganasce durante l'apertura della morsa.

Le mordacchie sono profilate a L per potersi appoggiare sulla sommità delle ganasce con un lato e scendere sul fronte di presa con l'altro, oppure sagomate per adattarsi al supporto.

Nelle morse di falegnameria sono invece di forma quadrata, fissate rigidamente alle ganasce o alla piastra di spinta.

Meccanica Portale Meccanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di meccanica