Microsoft Visual SourceSafe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Microsoft Visual SourceSafe
SviluppatoreMicrosoft
Sistema operativoMicrosoft Windows
Linguaggio
GenereControllo versione
Licenza(licenza non libera)
Sito web e

Visual Source Safe (VSS) è stato un software client-server utilizzato per la gestione delle versioni degli sviluppi software (programmi). Era in genere utilizzato dalle software house per archiviare in modo ordinato tutte le versione dei software sviluppati "in casa".

Il pacchetto VSS di solito veniva utilizzato con le suite di sviluppo Microsoft: Visual Studio e FrontPage.

A partire da Visual Studio 2010, Microsoft non ha più distribuito Visual SourceSafe in favore di Team Foundation Server.[1] L'ultima versione è stata la Visual SourceSafe 2005, il cui supporto è terminato a giugno 2012.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Paul Krill, Microsoft looks to move SourceSafe users to newer technology, in InfoWorld. URL consultato il 2 luglio 2018.
  2. ^ (EN) Microsoft support lifecycle, su support.microsoft.com. URL consultato il 2 luglio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]