Memoria ad accesso diretto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La memoria ad accesso diretto, anche chiamata memoria ad accesso misto, è una tipologia di memoria informatica caratterizzata dal permettere l'accesso diretto a qualunque indirizzo di memoria con tempo di accesso variante e dipendente dall'indirizzo di memoria a cui è avvenuto l'accesso precedente.

La memoria ad accesso diretto si contrappone alla memoria ad accesso casuale (quest'ultima permette anch'essa di accedere direttamente a qualunque indirizzo di memoria ma con lo stesso tempo d'accesso) e alla memoria ad accesso sequenziale (quest'ultima non permette di accedere direttamente a qualunque indirizzo di memoria).

Caratteristiche e utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

La memoria ad accesso diretto, come la memoria ad accesso sequenziale, è caratterizzata da tempi di accesso sensibilmente superiori rispetto alla memoria ad accesso casuale, motivo per cui è utilizzata come memoria secondaria.

Tipologie[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica