Matthew Brown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matthew Brown
Matthew Brown on April 12, 2009.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 90 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Record
Batte destro
Tira destro
Debutto in MLB 10 maggio 2007 con i Los Angeles Angels of Anaheim
Media battuta (AVG) .056
Valide (H) 1
Punti battuti a casa (RBI) 2
Ruolo Terza base
Squadra Los Angeles Angels of Anaheim
Carriera
Squadre di club
2007-2008Los Angeles Angels of Anaheim
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Pechino 2008
 

Matthew Brown, all'anagrafe Matthew Benjamin Brown (Bellevue, 8 agosto 1982), è un ex giocatore di baseball statunitense.

Ha fatto il suo debutto in MLB il 10 maggio 2007 come "sostituto battitore" (Pinch Hitter) contro i Cleveland Indians e venne eliminato al volo dall'esterno sinistro.

Il suo numero di casacca è il 43.

Nella stagione 2007 giocò in tutto quattro partite.

Ha preso parte alla prima serie del telefilm Instant Star nel ruolo di Shay Mills, nipote del produttore Darius Mills.

Ha vinto la medaglia di bronzo alle olimpiadi di Pechino.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]