Mare di Bismarck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 3°47′S 147°58′E / 3.783333°S 147.966667°E-3.783333; 147.966667

Posizione del mare di Bismarck

Il Mare di Bismarck è una sezione dell'Oceano Pacifico sud-occidentale.

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica sorgente]

Il mare di Bismarck è delimitato a ovest dalla costa nord-orientale dell'isola della Nuova Guinea, a nord dalle isole dell'Ammiragliato, a est delle isole di Nuova Hannover e della Nuova Irlanda e a sud dalla Nuova Britannia.

Ha una ampiezza di circa 800 km coprendo circa 40.000 km². È un mare poco profondo e raggiunge una profondità massima di 2900 metri. A sud tramite gli stretti di Vitiaz , Dampier ed il canale di Saint George's comunica con il mare delle Salomone. A nord e a est comunica con l'Oceano Pacifico.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il mare è stato denominato Bismarck in onore del cancelliere tedesco Otto von Bismarck. Nelle sue acque dal 2 al 4 marzo del 1943 si combatté la Battaglia del mare di Bismarck tra le forze aero-navali alleate e quelle giapponesi.