Maestro di Antoine de Bourgogne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Maestro di Antoine de Bourgogne (attivo a Bruges tra il 1460 e il 1490; ... – ...) è stato un pittore fiammingo.

L'anonimo miniatore fiammingo deve il suo nome al destinatario dei suoi libri miniati: Antoine de Bourgogne (tra questi il Valerio Massimo, ora conservato alla Biblioteca di Breslavia).

Dipinto su pergamena in oro e argento è il Libro d'ore, detto di Galeazzo Sforza (Vienna, Biblioteca Nazionale). Come identificazione è stato proposto il nome di Philippe de Mazerolles.

Controllo di autorità VIAF: 96312162