Machtergreifung

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Berlino, 30 gennaio 1933, ore 12:40, Dopo la sua nomina a cancelliere, Adolf Hitler lascia la Cancelleria del Reich in macchina

Machtergreifung è una parola della lingua tedesca che significa "presa del potere" o "conquista del potere". È formata da macht (potere) e ergreifung (sequestro, confisca).

Questo termine è utilizzato principalmente per descrivere l'ascesa al potere del partito nazista in Germania avvenuta il 30 gennaio 1933, quando Adolf Hitler venne nominato Cancelliere del Reich.

Talvolta viene utilizzato anche il termine Machtübernahme.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bracher ed altri, Op. citata, pag. 249

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4074421-8