Lex Calpurnia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lex Calpurnia
Roman SPQR banner.svg
Senato di Roma
Nome latinoLex Calpurnia de repetundis
AutoreLucio Calpurnio Pisone Frugi
Anno149 a.C.
Lista di leggi romane

La lex Calpurnia de repetundis, emanata nel 149 a.C. nell'antica Roma, introdusse il reato di concussione (frode allo stato). Al fine di giudicare i colpevoli di questo reato venne istituita la 1° Questio Perpetua, un tribunale speciale che serviva appunto per giudicare i colpevoli di concussione.

Questa legge si rese necessaria soprattutto per limitare il potere dei proconsoli (magistrati che terminato il proprio mandato venivano mandati a governare una provincia) i quali potevano applicare il loro imperium senza che nessuno potesse controllarli o limitarli.

Successivamente la Lex sarà modificata da Tiberio Gracco.

Controllo di autoritàVIAF (EN194951043 · GND (DE4167513-7 · WorldCat Identities (EN194951043