Lettera pastorale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando le omonime lettere attribuite a San Paolo, vedi Lettere pastorali.

Una lettera pastorale, spesso detta semplicemente pastorale, è una lettera aperta indirizzata da un vescovo al clero o ai laici della sua diocesi che contiene ammonizioni, istruzioni, consolazioni, direzioni per comportamenti in particolari circostanze, ecc. Nella chiesa cattolica, tali lettere sono emesse in occasione di particolari momenti ecclesiastici, in particolare all'inizio di determinate feste.[1] Le lettere vengono spesso lette anche all'interno delle congregazioni che non dipendono dalle diocesi.

Documenti analoghi esistono anche tra i gli episcopali, i presbiteriani, i congregazionali ed i battisti.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Hugh Chisholm (a cura di), Pastoral Letter, in Enciclopedia Britannica, XI, Cambridge University Press, 1911.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo