La Perla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi La perla.
La Perla
Logo
Stato Italia Italia
Tipo Società per azioni
Fondazione 1954 a Bologna
Sede principale Via Mattei 10, Bologna
Gruppo La Perla Fashion Group
Persone chiave
  • Ada Masotti (fondatrice)
  • Alberto Masotti (presidente)
  • Olga Masotti (art director)
  • Anna Masotti (communication director)
Settore Moda
Prodotti
Fatturato 250.000.000 euro[1] (2002)
Sito web www.laperla.com

La Perla è una azienda di biancheria intima fondata nel 1954 a Bologna dalla famiglia Masotti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Perla viene fondata nel 1954 dalla sarta bolognese Ada Masotti come laboratorio di confezione[1], ed inizialmente con il nome L'Ape. La Perla diventerà un marchio celebre principalmente per la produzione di biancheria intima, realizzata con materiali e tecnologie innovative, come il ricamo Cornelly, il macramè, la seta soutache e l'antica tecnica del ricamo a frastaglio. Il marchio può inoltre sfruttare in esclusiva mondiale il pregiato tessuto elastico lycra crêpe.[1]

Nel 1981 la direzione del marchio passa ad Alberto Masotti, figlio della fondatrice. Masotti, coadiuvato dalla figlia Anna, nominata Fashion Coordinator e successivamente Communication Director del marchio. La moglie Olga invece è l'anima creativa del marchio, stilista dell'intimo e del mare. È grazie alle sue creazioni innovative che il marchio diventerà di fama mondiale. Grazie anche all'apertura di nuove boutique in tutto il mondo e alla forte immagine del brand e della comunicazione, il marchio La Perla inizia a conoscere una forte popolarità. Masotti dal 1997 espande la produzione di La Perla al pret-a-porter femminile, che debutta sulle passerelle di Milano Moda nel 2001.[1] Nello stesso anno viene nominato direttore creativo del marchio lo stilista islandese Sigurd Steinunn, proveniente da Calvin Klein.[1]

Nell'aprile 2002 debutta la prima collezione di abbigliamento maschile, legato al marchio GrigioPerla. Nello stesso anno, mentre si moltiplicano i punti vendita nel mondo, viene firmato un accordo con la Nylstar, per lo sviluppo e la produzione di un nuovi tipi di tessuto di nylon, la microfibra Meryl.[1]A dicembre Alessandro Dell'Acqua viene nominato nuovo direttore cr[2]

  • La Perla
  • La Perla Calze & Collant
  • La Perla Beachwear
  • Annaclub by La Perla

Profumi[modifica | modifica wikitesto]

Dall'inizio degli anni novanta, è iniziata la distribuzione anche di una linea di fragranze dell'azienda, licenziate con il marchio La Perla per i profumi femminili, e Grigioperla per quelli maschili.

La Perla

  • La Perla
  • Charme
  • Creation
  • Eclyx
  • Shiny Creation
  • Io
  • Love Krills Ruby Perlage
  • Love Krills Dark Extacy
  • J'aime Les Fleurs
  • J'aime La Nuit

Grigioperla

  • Grigioperla
  • Grigioperla Touch Fresh Vetyver
  • Grigioperla Touch Cool Sandal
  • Grigioperla Touch Water Marine
  • Attitude
  • Hedò by Grigioperla
  • Hedò White

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Dizionario della moda
  2. ^ Marchi La Perla

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]