La Casa della Qualità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Casa della Qualità è uno strumento grafico di analisi per collegare le richieste dal cliente (CTC: Critical to Customer) alle caratteristiche proprie del processo che hanno impatto diretto sulla soddisfazione dell'utente (CTQ: Critical to Quality). Tale modello è lo strumento grafico per eccellenza del Quality Function Deployment ed è principalmente utilizzato nella fase di "Define" della procedura di problem solving tipica del Sei Sigma, ovvero il DMAIC. Per mezzo di tale attività è quindi possibile ribaltare direttamente sulle variabili di processo le esigenze dei clienti, focalizzandosi su quelle che meritano maggiore attenzione e strutturando la propria azione secondo priorità di intervento.

Fasi[modifica | modifica sorgente]

Questo strumento può essere facilmente costruito seguendo dei semplici passi:

  • Creare una matrice causa-effetto (sfruttando ad esempio un diagramma di Ishikawa);
  • Riportare sulle righe le CTC;
  • Riportare sulle colonne le CTQ;
  • Inserire nel tetto le valutazioni circa l'interazione tra CTQ;
  • Effettuare una valutazione di competitività delle CTC rispetto ai concorrenti;
  • Effettuare una valutazione tecnica delle CTQ rispetto ai concorrenti;
  • Attribuire un peso alle voci delle CTQ;
  • Ricavare un punteggio di rilevanza.