L'assoluzione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'assoluzione
L'assoluzione (1981).png
Tom (Robert Duvall) e Padre Des (Robert De Niro) in una scena del film
Titolo originaleTrue Confessions
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1981
Durata108 min.
Rapporto1.85 : 1
Generethriller, drammatico
RegiaUlu Grosbard
SoggettoJohn Gregory Dunne
SceneggiaturaJohn Gregory Dunne, Joan Didion e Gary S. Hall (non accreditato)
ProduttoreRobert Chartoff e Irwin Winkler
Casa di produzioneChartoff-Winkler Productions
FotografiaOwen Roizman
MontaggioLynzee Klingman
Effetti specialiHoward Jensen
MusicheGeorges Delerue
ScenografiaStephen S. Grimes
CostumiJoe I. Tompkins
TruccoVivian McAteer, Jean Burt Reilly e Michael Westmore
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

« Due fratelli pronti a salvare chiunque,
ma che non riusciranno a salvare se stessi. »

(Tagline del film)

L'assoluzione (True Confessions) è un film del 1981 diretto da Ulu Grosbard.

Il film è tratto dal romanzo Verità confessate di John Gregory Dunne ed ispirato all'omicidio della Dalia Nera.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

1947, Los Angeles. Desmond Spellacy è un ambizioso monsignore; suo fratello Thomas un poliziotto duro e impulsivo. Il primo, assistente dell'Arcivescovo, è più votato ad assicurare il benessere materiale della Arcidiocesi, che non al misticismo, e, sia pure senza trarne alcun vantaggio personale, non disdegna di accettare, per la istituzione che rappresenta, le offerte di Jack Amsterdam, ambiguo imprenditore, la cui attività vita personale è ricca di zone d'ombra.

Il secondo indaga su un caso di omicidio di una prostituta tagliata in due. Quando il poliziotto risolve il caso si solleva uno scandalo che segna la rovina delle ambizioni di carriera del fratello religioso. Quest'ultimo, però, recupera la dimensione spirituale del suo ministero e, dopo molti anni, rappacificato con sé stesso e in punto di morte, ne rende grazie a Thomas.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Premio Categoria Ricevente Risultato
1981 Mostra internazionale d'arte cinematografica Leone d'oro Ulu Grosbard Candidatura
Pasinetti Award Miglior attore Robert Duvall Vinto
Golden Phoenix Miglior attore Robert De Niro e Robert Duvall Vinto
New York Film Critics Circle Awards NYFCC Award Miglior attore Robert Duvall 3º posto

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) L'assoluzione, su Internet Movie Database, IMDb.com. Modifica su Wikidata

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema