Kirchensteuer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Kirchensteuer o tassa sulle religioni, è il sistema di finanziamento delle religioni in Germania.

È una tassa che le comunità religiose raccolgono dai propri membri per finanziare le spese della comunità. Nella Repubblica federale di Germania, al contrario di altri stati della Comunità europea come l'Italia, il finanziamento delle religioni viene demandato direttamente a queste, senza alcuna mediazione statale. Secondo l'articolo 140 della Legge fondamentale (GG) in combinato disposto con l'articolo 137 della Costituzione di Weimar, le comunità religiose e filosofiche sono enti pubblici che hanno il diritto di imporre tasse. I fedeli, pagando la Kirchensteuer hanno il diritto di essere iscritti nell'elenco di coloro che professano la fede religiosa e ad ottenere i servizi religiosi, quali battesimi, cresime, matrimoni, estreme unzioni e funerali. Il mancato pagamento della tassa comporta la cancellazione dall'elenco e la cessazione dei servizi religiosi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di germania