Iti (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Iti
Nome orig.Ἴτυς
SessoMaschio

Iti (in greco antico: Ἴτυς, Ítys) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Tereo re di Tracia e di Procne[1].

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Fu ucciso dalla propria madre (Procne) e fatto a pezzi per essere cucinato e dato in pasto al padre come vendetta al fatto che quest'ultimo avesse privato della lingua sua sorella Filomela dopo averla violentata[1].
In precedenza Filomela, per comunicare la violenza subita dal cognato riprodusse le immagini dello stupro tessendo una tela e porgendola a Procne.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN10930310 · CERL cnp00619421 · GND (DE129653896 · WorldCat Identities (ENviaf-10930310
  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca