Indemagliabilità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'indemagliabilità è generalmente una caratteristica dei tessuti, eseguiti su telai per la maglieria in catena, che non permettono ai fili utilizzati, a seguito di una rottura, di perdere la maglia (smagliarsi) con la conseguenza del disfacimento del tessuto. I tessuti eseguiti all'uncinetto per esempio sono considerati indemagliabili, in quanto ogni maglia è in realtà un nodo un esempio sono le reti da pesca che se visti come tessuti hanno all'incrocio dei fili un nodo che le rende indemagliabili.

Nell'industria tessile i telai per la maglieria in catena che eseguono una particolare armatura chiamata in gergo charmeuse rappresentano l'esempio più usato di tessuto indemagliabile per le più svariate applicazioni che vanno dall'abbigliamento intimo a quello sportivo specialmente elasticizzato.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Prof.Attilio Tremelloni - Manuale di Tecnologia Tessile - E.S.A.C. Edizioni Scientifiche A.Cremonese Via Q. Majorana 171, 00152 Roma - 1981 - edizione diretta da Ing. Mario Bona, Prof.Ing. Filippo Alberto Isnardi, Prof.Ing. Stefano Lodovico Straneo
Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moda