Il paradiso/Scende la notte, sale la luna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Il paradiso)
Jump to navigation Jump to search
Il paradiso/Scende la notte, sale la luna
ArtistaPatty Pravo
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1969
Durata2:26
Album di provenienzaConcerto per Patty
GenerePop
EtichettaARC, AN 4180
Registrazione1969
Formati45 giri
Patty Pravo - cronologia
Singolo successivo
(1969)

Il paradiso/Scende la notte, sale la luna è il settimo 45 giri di Patty Pravo,pubblicato nel marzo del 1969 dalla ARC.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo ebbe un buon successo, e rimase uno dei brani più significativi della carriera della Pravo; entrò in top ten per sette settimane, pur non riuscendo ad andare oltre alla nona posizione.

Alla fine dell'anno, risultò essere il quarantatreesimo singolo più venduto in Italia[1].

Il paradiso[modifica | modifica wikitesto]

Il paradiso, canzone scritta dal duo Mogol-Battisti, fu originariamente registrata da Ambra Borelli, con lo pseudonimo Ragazza 77, come parte di un progetto beat della casa discografica Dischi Ricordi, e pubblicato come singolo con il titolo Il paradiso della vita[2]. Tuttavia in quella fase il brano passò praticamente inosservato.

Quando però una cover in inglese della canzone intitolata If Paradise Is Half As Nice è cantata dal gruppo britannico Amen Corner[2], ebbe un ottimo riscontro di pubblico in Europa, la RCA rilanciò la canzone, affidandola questa volta a Patty Pravo, con un nuovo arrangiamento curato da Piero Pintucci.

Il brano è noto anche con i titoli “Il Paradiso (della vita)” e “Il paradiso della vita” (come indicato nello spartito delle Edizioni Musicali FAMA s.r.l.).

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine degli anni '90, è stata scoperta una registrazione video in cui Lucio Battisti esegue il brano con la sola chitarra. Questa registrazione fu mandata in onda in un programma RAI notturno.

Nel 1992 Il paradiso viene rieseguita e riarrangiata dai Ricchi e Poveri che la inseriscono nel loro album di cover Allegro italiano.

Nel 2007 Il paradiso viene proposta dal duo Lombroso sia nel loro secondo album, sia come singolo estratto. L'arrangiamento del brano è in chiave rock, e per l'occasione il duo si avvale della collaborazione di Morgan.

Nel 2008 Il paradiso è stata reinterpretata con un nuovo testo dalla cantante Giusy Ferreri ed utilizzata come sigla della trasmissione radiofonica DeeJay chiama Italia su Radio Deejay. Nel 2009 viene eseguita da Noemi durante la settima puntata di X Factor 2; successivamente diventa un brano presente nella scaletta della cantante romana durante i suoi live.

Scende la notte, sale la luna[modifica | modifica wikitesto]

Scende la notte, sale la luna, la canzone sul lato B, fu scritta da Gianni Meccia per il testo e da Bruno Zambrini per la musica; gli arrangiamenti e la direzione d'orchestra furono affidati, in questo caso, a Ruggero Cini.

Il brano non fu incluso in nessun LP.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

45 Giri edizione italiana

Lato A

  1. Il paradiso

Lato B

  1. Scende la notte, sale la luna

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

ITA singles chart[3]
Settimane 01 02 03 04 05 06 07
Posizione
10
9
9
9
9
10
10

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica