Identicon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un esempio di identicon

Un identicon è una rappresentazione grafica dell'hash di una informazione associata ad un utente, come l'indirizzo IP, che viene usata come avatar per identificare visivamente lo stesso utente senza comprometterne la privacy. L'algoritmo originale di identicon generava una immagine composta da nove blocchi, ma la dimensione è stata estesa in altre implementazioni di terze parti.

Il concetto è stato ideato da Don Park il 18 gennaio 2007. Con le sue parole:

(EN)

«I originally came up with this idea to be used as an easy means of visually distinguishing multiple units of information, anything that can be reduced to bits. It's not just IPs but also people, places, and things. IMHO, too much of the web what we read are textual or numeric information which are not easy to distinguish at a glance when they are jumbled up together. So I think adding visual identifiers will make the user experience much more enjoyable.»

(IT)

«Originariamente mi è venuta questa idea per usarla come facile mezzo per distinguere visivamente unità multiple di informazione, qualunque cosa che potesse essere ridotta in bit. Non solo IP ma anche persone, posti e cose. Secondo me troppa parte del web che leggiamo è costituita da informazioni testuali e numeriche che non è facile distinguere al primo sguardo quando sono ammucchiate insieme. Così penso che aggiungere identificatori visuali renderà l'esperienza utente più soddisfacente.»

(Don Park[1])

L'implementazione originale è in Java, e sono state create applicazioni simili in seguito. Un impiego tipico è l'uso come avatar nei commenti su wiki e blog per identificare gli utenti non registrati, permettendo anche di distinguere un secondo utente che utilizza lo stesso nome per commentare. Nel 2013 sono stati introdotti degli identicon 5x5 come avatar predefiniti su GitHub.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Don Park's Daily Habit (archiviato dall'url originale il 3 luglio 2008).
  2. ^ Identicons!, su github.com, 14 agosto 2013 (archiviato il 20 gennaio 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica