Hockey Club Pistoia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

L'Hockey Club Pistoia è una società italiana di hockey su prato con sede a Pistoia.

Disputa gli incontri interni all'Hockey Stadium "Andrea Bruschi" di Montagnana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'hockey su prato a Pistoia ha una storia che inizia nel 1969, quando alcuni giovani studenti universitari, inizialmente ispirati dalla campagna promozionale della Federazione Nazionale, fondarono il primo club chiamato "La Guelfa." Questo sport si diffuse rapidamente in Toscana, con diverse società formate principalmente a Pisa, Firenze, Viareggio e Livorno. A Pistoia, oltre agli studenti, si unirono ex giocatori di calcio e persone senza esperienza di sport di squadra.

I frati pakistani del convento di San Domenico insegnarono la tecnica di gioco e aiutarono "La Guelfa" a ottenere buoni risultati. Tuttavia, la squadra ebbe alti e bassi, e due frati furono richiamati in patria, mentre il frate-portiere fu trasferito a Fiesole. Alcuni giocatori talentuosi si unirono a società rivali, portando alla fine dell'avventura di "La Guelfa."

Nonostante le difficoltà, la passione per l'hockey non svanì, e una nuova società chiamata "Etrusca" fu fondata. La società partecipò a campionati regionali, rimanendo spesso nei quartieri medio-alti della classifica. Nel tempo, ottennero un campo da gioco stabile e iniziarono ad organizzare eventi sportivi, inclusa la vittoria nel torneo indoor "Città di Pistoia."

Nel 1976-77, la "Etrusca" perse alcuni giocatori importanti e il sostegno di associazioni come Libertas ed Endas. Questo portò alla cessazione dell'attività nel 1977. Tuttavia, il gruppo di giovani giocatori mantenne lo spirito di squadra e l'amicizia, che alla fine portò alla rinascita dell'hockey a Pistoia.

Stefano Signorini, uno dei primi giocatori, fondò un gruppo giovanile nel 1974, e nel 1979 un nuovo gruppo di appassionati riunì la società sportiva, chiamandola "Polisportiva San Francesco." Attraverso il duro lavoro, la società tornò a competere nei campionati nazionali, ottenendo risultati notevoli.

Negli anni successivi, l'hockey a Pistoia crebbe, con la creazione di un settore giovanile di successo e una squadra femminile. La società partecipò ai campionati giovanili interregionali e ottenne i primi successi a livello nazionale, come il titolo italiano indoor per l'Under 16.

Nel 2009-2010, l'Hockey Club Pistoia ottenne la promozione nella serie A nazionale indoor e iniziò a competere al più alto livello italiano. Nel 2013, la squadra conquistò una storica promozione in A2. Questo successo rappresenta il riconoscimento del duro lavoro dei dirigenti, degli appassionati e degli atleti che hanno supportato l'hockey a Pistoia attraverso gli anni.

In sintesi, l'hockey su prato a Pistoia ha attraversato alti e bassi, ma grazie alla passione, alla dedizione e all'impegno dei suoi sostenitori, è cresciuto nel corso degli anni, ottenendo risultati notevoli a livello nazionale.

Rosa Serie B Maschile 2023/2024[modifica | modifica wikitesto]

Foto di Squadra Serie B
Hockey Club Pistoia
Hockey su prato
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Arancione e nero
Dati societari
Città Pistoia
Paese Bandiera dell'Italia Italia
Federazione FIH
Campionato Serie B (maschile)
Fondazione 1969
Presidente Riccardo Fedi
Allenatore Riccardo Fedi
Impianto sportivo Hockey Stadium “Andrea Bruschi”, Montagnana, Pistoia
Palmarès
www.hcpistoia.it
  • Bandiera dell'Italia Riccardo Fedi
  • Bandiera dell'Italia Nicolò Biancalani
  • Bandiera dell'Italia Leonardo Bellari
  • Bandiera dell'Italia Francesco Mattioli (C)
  • Bandiera dell'Italia Ryan Notararigo
  • Bandiera dell'Italia Leonardo Treno
  • Bandiera dell'Italia Matteo Novi
  • Bandiera dell'Albania Olsian Cullhaj
  • Bandiera dell'Italia Marco Caporaso
  • Bandiera dell'Italia Gregorio Giusti
  • Bandiera dell'Argentina Matias Ramos
  • Bandiera dell'Italia Emanuele Brizzi
  • Bandiera dell'Italia Alessio Michelozzi (GK)
  • Bandiera dell'Italia Gabriele Menichini
  • Bandiera dell'Italia Stefano Pellicani
  • Bandiera dell'Italia Lorenzo Muratore
  • Bandiera dell'Italia Paolo Raulli
  • Bandiera dell'Italia Michele Loreti
  • Bandiera dell'Italia Alberto Orsi
  • Bandiera dell'Italia Maurizio Salvi
  • Bandiera dell'Italia Leonardo Biancalani
  • Bandiera dell'Italia Michele Lucarelli
  • Bandiera dell'Italia Andrea Biondi
  • Bandiera dell'Italia Massimo Beneforti
  • Bandiera dell'Italia David Malvaso
  • Bandiera dell'Italia Maurizio Malvaso
  • Bandiera dell'Italia Luca Signorini
  • Bandiera dell'Italia Pierpaolo Corradini
  • Bandiera dell'Italia Dave Spataro
  • Bandiera dell'Italia Massimo Bellari

Rosa Serie A2 Femminile 2023/2024[modifica | modifica wikitesto]

Foto di squadra Serie A2 Femminile
Hockey Club Pistoia
Hockey su prato
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Arancione e nero
Dati societari
Città Pistoia
Paese Bandiera dell'Italia Italia
Federazione FIH
Campionato Serie A2 (femminile)
Fondazione 1969
Presidente Riccardo Fedi
Allenatore David Malvaso
Impianto sportivo Hockey Stadium “Andrea Bruschi”, Montagnana, Pistoia
Palmarès
www.hcpistoia.it
  • Bandiera dell'Italia Caterina Mucci (C)
  • Bandiera dell'Italia Sara Menichini
  • Bandiera dell'Italia Sara Cherubini
  • Bandiera dell'Italia Isabella Biagioni
  • Bandiera dell'Italia Lisa Biagini
  • Bandiera dell'Italia Anna Frosini
  • Bandiera dell'Italia Alessia Gelli
  • Bandiera dell'Italia Alice Melani
  • Bandiera dell'Italia Francesca Picchiotti (GK)
  • Bandiera dell'Argentina Denise Ortiz
  • Bandiera dell'Italia Chiara Biagini
  • Bandiera dell'Italia Chiara Fusilli
  • Bandiera dell'Italia Giulia Secci
  • Bandiera dell'Italia Chiara Sbrana
  • Bandiera dell'Italia Claudia Cerri
  • Bandiera dell'Italia Silvia Morini
  • Bandiera dell'Italia Carlotta Bartolini
  • Bandiera dell'Italia Patrizia Coinu
  • Bandiera dell'Argentina Karen Lopez
  • Bandiera dell'Argentina Evangelina Fattore
  • Bandiera dell'Argentina Victoria Gallego
  • Bandiera dell'Argentina Bianca Petillo

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]