Hafragilsfoss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hafragilsfoss
Hafragilsfoss
Veduta di Hafragilsfoss e del canyon Jökulsárgljúfur
Stato Islanda Islanda
Coordinate 65°49′56.04″N 16°24′01.46″W / 65.832234°N 16.400405°W65.832234; -16.400405Coordinate: 65°49′56.04″N 16°24′01.46″W / 65.832234°N 16.400405°W65.832234; -16.400405
Fiume Jökulsá á Fjöllum
Larghezza (cima) 91 m
Salto massimo 27 m
Mappa di localizzazione: Islanda
Hafragilsfoss
Hafragilsfoss

Hafragilsfoss è una delle tre maggiori cascate del fiume Jökulsá á Fjöllum, situate tutte nella sua parte più spettacolare: il maestoso canyon Jökulsárgljúfur, in Islanda.

Circa 30 km prima di sfociare nella baia Öxarfjörður nell'Islanda settentrionale, il fiume Jökulsá á Fjöllum cade da più cascate. La prima delle quali è il Selfoss, seguita dalla grandiosa Dettifoss. Ancora più a nord, verso valle, a due chilometri da Dettifoss, si trova la terza potente cascata: Hafragilsfoss, il cui nome significa Cascata del Canyon della Capra.

La cascata si getta con un salto di 27 m e una larghezza di 91 m in un antico cratere in un paesaggio surreale, su una delle faglie eruttive più lunghe dell'Isola (80 km) e attive del pianeta.

La cascata è nota dalla Grettis saga, dove gioca un importante e leggendario ruolo. Il nome Hafragil, Canyon o Gola della Capra, deriva dalla leggenda secondo cui la gigantessa Kráka vi avrebbe fatto pascolare le sue capre mentre si riposava.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Islanda Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Islanda