HACKER

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il programma HACKER, scritto da Gerald Sussman negli anni 1970, è un programma di intelligenza artificiale per la robotica. Scritto in LISP, era in grado di comandare un braccio robotico simulato, nel cosiddetto mondo dei blocchi. All'interno della simulazione, erano inserite delle leggi fisiche, come:

  • il robot non può spostare più di 5 kg
  • i blocchi X, Y, Z pesano 2.5 kg
  • i blocchi W, V pesano 25 kg
  • il robot sa quanti e quali blocchi ci sono

Il programma scriveva quindi autonomamente delle sub-routine in LISP, che poi passava all'interprete. Una volta eseguite, ne valutava il risultato, ed eventualmente le modificava per ottenere il risultato voluto.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica