Giacomo Bellucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giacomo Bellucci (Recanati, 20 gennaio 1928Pesaro, 1º febbraio 2015) è stato un compositore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato armonia, contrappunto e fuga con Piero Giorgi al Conservatorio "Rossini" di Pesaro (1953-58) ed alta Composizione con Franco Margola e Virgilio Mortari al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma (1959-61) dove ha conseguito il diploma di composizione (1961), seguendovi anche un corso di direzione d'orchestra con Luigi Colonna e Franco Ferrara.
Ha svolto notevole attività di Maestro collaboratore in alcuni organismi lirici e musicali e di Direttore di complessi corali, strumentali e misti a Roma, in Italia e all'estero (1958-76). Docente titolare presso il Conservatorio di Pesaro (1965-98), ha ricoperto l'incarico di Direttore dei Conservatori di Campobasso, Mantova, Trieste e Adria (1982-90); ha fondato e diretto l'Istituto musicale Gigli di Recanati (1977-82).
Per le celebrazioni dei due centenari rossiniani (1968, 1992), ha diretto numerose esecuzioni della Petite messe solennelle al Conservatorio di Pesaro, della Messa di gloria di Mascagni (1995) e della Messa di gloria di Puccini (1998). Negli USA, per la F.O.T.O. (Friends of the Opera) del Michigan, ha condotto alcune esecuzioni della Petite Messe di Rossini (1994) e de La Risurrezione di Cristo di Lorenzo Perosi (1995) a Detroit e dintorni.
In qualità di Presidente o Membro, ha fatto parte di numerose Giurie di concorsi nazionali ed internazionali.
È autore di musica sinfonica, cameristica, vocale, corale, ecc. (1 opera, 1 balletto, 3 sinfonie, 3 ouverture, 3 suites, 20 concerti per strumento solista e orchestra, 16 quartetti per archi ecc., 4 oratori, 2 salmi, musica per pianoforte, organo ed altri strumenti, musica sacra, ecc.) - in gran parte pubblicata (edizioni Carrara, Zanibon, Rugginenti, Bèrben, Eco, ecc) ed anche di numerose pubblicazioni d'argomento musicale (testi, studi, saggi, note e programmi di concerti ecc.).

Ha curato diverse trascrizioni e revisioni di musiche antiche (Anonimi secc. XIV e XV, Banchieri, Legrenzi, Del Cavaliere, Steffani, Marcello, Monteverdi ecc.) trasmesse da RAI, ORTF, SUISSE ROMANDE, ORF, ecc., nonché elaborazioni di famosi brani di Autori classici e moderni.
Sue composizioni sono spesso eseguite, registrate e radiodiffuse in Italia e all'estero (Europa, USA) e proposte in concorsi e festival nazionali ed associazioni internazionali.

Ha vissuto a Pesaro fino alla morte, avvenuta nel 2015 all'età di 87 anni[1].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Diploma di benemerenza - gemellaggio Recanati-Parigi per il Centenario del musicista Giuseppe Persiani 1980
  • Diploma di benemerenza per il “Premio città Castelfidardo” 1983;
  • Targa e Diploma d'onore della UGO CONTA MUSIC AWARDS di Hong Kong - 1985;
  • Membro onorario della UGO CONTA INTERNATIONAL MUSIC SOCIETY di Hong Kong - 1988;
  • Targa d’argento della regione Marche per le celebrazioni centenarie Rossiniane 1992;
  • Special Tribute del Senato del Michigan (USA) - 1994;
  • Targa d'oro della Provincia di Pescara per il Premio internazionale di Poesia - 1994;
  • Targa d'argento Provincia di Pescara per Premio internazionale di Poesia - 1995;
  • Targa di merito della Friends of the Opera Organization del Michigan (USA) - 1995;
  • Premio per alti meriti artistici - Pescara 1996

Composizioni[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • 1961 Coreografie, balletto
  • 1963 Il Punto, intermezzo coreografico

Orchestra[modifica | modifica wikitesto]

  • 1957 Suite n.1 per archi
  • 1958 4 Photostudios per orchestra e 1 pianoforte
  • 1959 Ritmi Asìmmetri per 16 strumenti e percussioni (Campobasso, 1984)
  • 1974 Elegia n.1 per violino, archi e arpa
  • 1987 Suite n.2 per archi
  • 1978/80 Modulocinque per orchestra
  • 1988 Marche Overture per orchestra
  • 1990 Thau per strings, flute, percussions and harp (Pesaro, 1999)
  • 1991 Folksuite per fisarmonica b.s. e archi
  • 1992 Columbus Overture per orchestra
  • 1993 Elegia n.2 per violino, flauto, archi, arpa e timpano (Recanati, 1999)
  • 1998 Dies Magna per ottoni e organo
  • 2000 Euroverture per orchestra
  • 2001 G&B 20.01 per 9 instruments
  • 2001 Score 40 orchestra

Sinfonie[modifica | modifica wikitesto]

Concerti[modifica | modifica wikitesto]

  • 1962 Stosskonzert per pianoforte, tromba C e orchestra
  • 1969 Violinospring 41 per violino e orchestra
  • 1970 Violaspiel 42 per viola e orchestra
  • 1973 Celloset 45 per violoncello e orchestra
  • 1974 Flautozeta per flauto e orchestra
  • 1979 Chordasei per chitarra e orchestra
  • 1978 Machsette per clarinetto B e orchestra
  • 1980 Oboeplus per oboe e orchestra - Hornplay per corno F e orchestra
  • 1981 Firstling per fagotto e orchestra
  • 1982 Brassmachine per trombone e orchestra
  • 1983 Saxsong per sassofono alto e orchestra
  • 1984 Tredici per percussioni e orchestra
  • 1985/87 Violintwo per violino e orchestra
  • 1988 Flügel per clavicembalo e orchestra
  • 1989 Geometries per chitarra, v.cello e orchestra
  • 1999 G.O.File per organo e orchestra
  • 1999 Time 18 per arpa e orchestra
  • 2003 K 19 per contrabbasso e orchestra
  • 2004 T&Z per soloists orchestra

Quartetti per archi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1967 Quartetto 1 (Roma 1971; Trieste 1986)
  • 1971 Quartetto 2
  • 1972 Quartetto 3
  • 1975 Quartetto 4 - Quartetto 5
  • 1977 Quartetto 6 per archi e voce
  • 1980 Quartetto 7 per archi e clarinetto basso (Trieste 1987)
  • 1982 Quartetto 8 per archi e corno inglese (RAI Trieste 1986)
  • 1982 Quartetto 9
  • 1984 Quartetto 10
  • 1987 Pinch Quartet per archi e chitarra (Salzburg (A) 1989)
  • 1988 Black Quartet per archi e flauto in sol
  • 1991 Glasnosti Kvart’Et
  • 1991 Greenhill Quartet per archi e tromba B
  • 1993 Six Team per archi, fisarmonica bassi sciolti e pianoforte

Trii[modifica | modifica wikitesto]

  • 1963 Paradigmi per flauto, violoncello e pianoforte
  • 1968 5 x 3 per clarinetto B, violino e pianoforte
  • 1976 Areatre per violino, violoncello e pianoforte (RAI Trieste 1986)
  • 1980 A 80 per oboe, violoncello e pianoforte
  • 1984 Triomix per clarinetti (A, B, E, BS), corno di bassetto e pianoforte (Pesaro 1984; Torino, Bucarest (R) 1985 ; Pesaro 1987)
  • 1985 Treble per oboe, corno F e fisarmonica bs. sciolti
  • 1986 Epistola per violino, viola e violoncello

Musica vocale-strumentale[modifica | modifica wikitesto]

  • 1960/65 Hora Nona, oratorio per soli, 2 cori e orchestra
  • 1961 Miserere per baritono, coro e orchestra
  • 1964 Missa “Ad Duodecim” per coro, strumenti e organo
  • 1967 Stabat per soli, piccolo coro, flauto, violoncello (Vicenza, Mestre … 1990, 1996)
  • 1970 Cantico di Frate Sole per soli, coro e organo (Cassino 1975)
  • 1971 Te Deum per soli, Coro, voci bianche, orchestra e organo
  • 1985 Requiem Memory per soli, coro, ottoni, timpani e organo
  • 1994 Ciliege d’Inverno oratorio per soli, 2 cori e orchestra
  • 1995 Francesco oratorio per soli, 2 cori, voci bianche e orchestra
  • 1997 La Terra de "I Fioretti" per oratorio per soli, 2 con e orchestra
  • 1997 Inno Sociale per coro e orchestra

Voci e strumenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 1966 Totem Test per soli, strumenti, batteria e marimba
  • 1979 Letturanove per recitante, strumenti e percussioni
  • 1983/85 2 Vocalizzi per voce femminile e pianoforte
  • 1985 7 Canti per voce e pianoforte
  • 1985 3 Canti Lunari per voce recitante e pianoforte
  • 1986 Ave Maria per baritono e pianoforte
  • 1987 Canti Erotici per voce femminile e chitarra (Falconara, Pescara 1994)
  • 1988 Pater Noster per baritono e pianoforte
  • 1988 Canti Zen per voce maschile e flauto in sol
  • 1988 Canti Esotici per soprano e arpa
  • 1989 Canti Aztechi per voce maschile e xylomarimba
  • 1989 3 Canti Notturni per voce recitante femminile e pianoforte
  • 2000 L’Infinito (Leopardi) per voce recitante e flauto
  • 2004 Ariette Sportive per canto e pianoforte

Musica da camera[modifica | modifica wikitesto]

  • 1962 Planimetrie per violoncello e arpa
  • 1965 Duplex 965 per fagotto e hammond
  • 1968 Synkro 12 per violino solo (Voghera 1968, Milano 1969)
  • 1968 Beta Gamma per violino e pianoforte
  • 1968 Biphase per violoncello e pianoforte (Milano 1969)
  • 1969 Fonologo per Sante Amadori per violoncello solo
  • 1971 Diaphonia per 2 trombe B
  • 1973 Dialoghi per violoncello e arpa (eseguita a Pesaro 1974; Pomposa 1976; Bologna, Kalmar (S), Wolfsburg (D), 1978 Maastricht (NL) 1979, Detroit (USA) 1984; Gorizia 1987)
  • 1978 Drumshop per percussioni e pianoforte (Pescara 1982)
  • 1979 Upper 51 per violoncello e arpa (Pesaro 1979; Ancona 1980; Milano, Gargilesse (F) 1984)
  • 1980 Aleph per oboe solo
  • 1980 Break per clarinetto B solo
  • 1980 Small per sax alto solo
  • 1980 B 45 per 3 clarinetti B (Pesaro 1982; Città di Castello 1984; Perugia 1985; Pesaro 1988)
  • 1982 Fly per 5 trombe B (Sarnano, Praga .. 1982)
  • 1982 Freely per flauto e arpa
  • 1982 Last Lap per tromba in C e organo
  • 1984 Out per tromba in C (o B)
  • 1984 Exercitio per 4 trombe e trombone (Provincia di Brescia e Vicenza – 1995)
  • 1986 Silver per violino solo
  • 1987 Replay per 2 clarinetti A, B (Pesaro, 1988)
  • 1988 Sixty per clarinetto basso
  • 1989 Fog per flute & harpsichord
  • 1980/90 Fleurs d’Automne & Fleurs d’hiver per 2 arpe
  • 1992 A blue touch per violoncello e arpa
  • 1992 Overcolors per clarinetto B e pianoforte
  • 1993 Flute room per 4 flauti
  • 1993 L’Ile Oublièe per 4 flauti (RAI 3- 1998)
  • 1994 Il gatto blu per clarinetto A e pianoforte (Pesaro – 1998)
  • 2003 Tris. Omaggi per tre amici. (Improvviso, Intermezzo, Studio sinfonico) per fisarmonica

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ E’ morto il prof. Bellucci, fondò l’Istituto Musicale “B. Gigli” e lo diresse all’inizio Ilcittadinodirecanati.it