Freeskate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Freeskate in città

Il freeskate è una disciplina del pattinaggio che rappresenta un incrocio tra il normale pattinaggio in linea e il pattinaggio aggressive. Ci si sposta infatti come nel pattinaggio fitness, ma in più vengono aggiunti elementi freestyle e aggressive, cercando di affrontare nella maniera più spettacolare possibile i vari ostacoli che si incontrano per la strada.

Dove si pratica[modifica | modifica wikitesto]

Visto che ci si sposta da un luogo all'altro sfruttando gli ostacoli lungo il percorso il posto ideale per questa disciplina è la città. Quartieri pianeggianti con fondo stradale sufficientemente liscio si prestano egregiamente per eseguire le innumerevoli acrobazie e per muoversi ad elevata velocità. La situazione attuale in Italia vieta tuttavia l'utilizzo dei pattini al di fuori dei contesti idonei quali le piste.

Pattini[modifica | modifica wikitesto]

Il pattino da Freeskate è a scarpa rigida ed imbottita come quello aggressive, ma è dotato di ruote più larghe che permettono maggiore stabilità e maggiori velocità. Il telaio deve essere costruito con materiali resistenti come l'acciaio per non danneggiarsi a seguito di salti, che nel freeskate sono all'ordine del giorno. Nei pattini recenti vengono previsti sistemi di attenuazione degli impatti, detti shock absorber, che vengono installati sotto al tallone.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport