Freebase

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Freebase
Logo
URL www.freebase.com
Commerciale no
Tipo di sito Database
Lingua Multilingua
Registrazione Facoltativa
Proprietario Google Inc.
Creato da Società statunitense Metaweb
Lancio 2007
Stato attuale chiuso

Freebase è stato una base di conoscenza realizzata su base collaborativa e costituita da metadati raccolti soprattutto dai membri della sua comunità.

Contenuti e scopi[modifica | modifica wikitesto]

È una collezione su internet di dati strutturati raccolti da diverse fonti, compresi i contributi individuali raccolti tramite wiki. Freebase ha lo scopo di creare una risorsa globale che permetta alle persone (e alle macchine) di accedere in modo più efficace all'informazione. Fu sviluppato dalla società statunitense Metaweb e acquisito da Google il 16 luglio 2010. I dati di Freebase sono disponibili in modo libero e gratuito, compreso il loro uso per scopi commerciali, sotto licenza Creative Commons. Mette a disposizione API aperte, RDF endpoint e lo scaricamento della base di dati per i programmatori.

Il 16 dicembre 2014 fu annunciata la chiusura del sito, avvenuta poi il 30 giugno 2015.[1] Google ha offerto il proprio aiuto nel processo di migrazione dei dati da Freebase a Wikidata.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Freebase, When we publicly launched Freebase back in 2007, we thought of it as a "Wikipedia for structured data." […], Google+, 16 dicembre 2014. URL consultato il 12 gennaio 2015.
  2. ^ As previously announced [1], Freebase will be going read-only next Tuesday,…, su plus.google.com. URL consultato il 07 ottobre 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Internet Portale Internet: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di internet