Feeling (emozione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il feeling è un particolare stato emotivo per cui due o più persone provano contemporaneamente le stesse sensazioni o sentono una particolare vicinanza di affetto e reciprocità o un particolare trasporto che una persona che autorizza ad una persona che provi qualcosa di emozionante ed avere delle passioni verso una persona specifica che ne occupa la sua attenzione oppure dello specifico porti una serie di tendenze negative ed avverse sul soggetto che ha come parafilia un certo tipo di attrazione ad una parte del corpo della persona come il feticismo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Viene anche comunemente definito uno stato di sintonia con l'altro (che sia persona, oggetto concreto o astratto). Viene citato comunemente come valore positivo nei rapporti di amicizia e di innamoramento o come causa di una performance particolarmente brillante in campo artistico (ad esempio la recitazione tra due o più attori, il rapporto tra un regista e il suo cast o un'esecuzione musicale particolarmente corale).

Non è in alcun modo una condizione patologica (quando non diventi monomaniacale, come tutto del resto), né si esprime solitamente con particolari manifestazioni esterne, se non un generale stato di "rapimento" e particolare attenzione verso il soggetto interessato. È invece una condizione particolarmente intima e coinvolgente del proprio animo (e del partner o dei partner, ove presenti).

È il tema di una famosa canzone di Riccardo Cocciante interpretata con Mina: Questione di feeling.