Enterprise Information Management

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Enterprise Information Management, in sigla EIM ( in italiano: Gestione dell'informazione aziendale) è un campo d'interesse particolare del settore IT che riguarda la ricerca di soluzioni per un uso ottimale dell'informazione con organizzazioni, per supportare i processi decisionali o operazioni quotidiane che richiedono la disponibilità di conoscenza. Prova a superare le barriere tradizionali correlate all'IT per gestire informazioni ad un livello aziendale[1].

L'Enterprise information management combina l'Enterprise Content Management (ECM), Business Process Management (BPM), Customer Experience Management (CEM) e Business Intelligence.

Enterprise information management prende i due approcci per gestire le informazioni per andare un passo oltre, e dare una prospettiva aziendale. Quando la BI e l'ECM gestiscono rispettivamente informazioni strutturate e non strutturate. EIM non fa questa distinzione "tecnica". Approccia alla gestione dell'informazione dalla prospettiva strategia informativa aziendale, basata sui bisogni dei lavoratori dell'informazione. ECM e BI scelgono un approccio denominalizzato, giacché coprono solamente parte dell'informazione di un'organizzazione. questo risultato in una mancanza di informazioni disponibili durante i processi decisionali, analisi di mercato, o definizione di procedure.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chris Bradley, The potential role of Data Virtualisation in an EIM Strategy, IPL Information Processing Ltd., 23 settembre 2011. URL consultato il 22 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 25 aprile 2012).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]