Dubai Waterfront

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dubai Waterfront

Il Dubai Waterfront è un agglomerato di isole e canali artificiali in corso di costruzione a Dubai: è per portata la più grande costruzione architettonica di questo tipo al mondo.[1]

Il progetto[modifica | modifica wikitesto]

Il Dubai Waterfront occuperà tutte le coste ancora libere sul Golfo persico controllate da Dubai, il più popoloso degli Emirati Arabi.

Includerà una serie di aree con residenze, zone commerciali, attrazioni e aree di divertimento. Il progetto intende "creare un luogo di primissima classe per residenti, visitatori e affari nella città dalla crescita più rapida al mondo".

Gestito dalla Dubai Waterfront Company, il progetto è aperto a investimenti stranieri, ma il 51% delle quote sono detenute dalla Nakheel Properties.[2]

Le isole sono a forma di arco, e serviranno da riparo attorno a Jebel Ali, una delle tre Palm Islands, le più grandi isole artificiali del mondo, a forma di palma e anch'esse costruite dalla Nakheel Properties.[3] Il progetto comprende anche un grande porto commerciale e un canale di 75 km, l'Arabian Canal, che partendo dalla costa entrerà fin dentro il deserto. In totale, comprende 440 km quadrati di costruzioni su acqua e terra, in un'area grande sette volte Manhattan, (New York). È previsto che possa accogliere 1.5 milioni di persone.

Si trova vicino al Dubai World Central International Airport, con accesso diretto alla Sheikh Zayed Road, e ad Abu Dhabi.

Il progetto consiste di 10 aree principali, incluse Madinat Al Arab, che dovrebbe diventare il nuovo centro cittadino e affaristico del distretto di Dubai. Mandinat Al Arab è stata costruita da un consorzio internazionale di architetti, urbanisti e costruttori di prestigio. Sarà dominato dall'Al Burj, che una volta completato dovrebbe diventare alto tra 700 e 1.000 metri: l'edificio più alto del mondo.

La prima fase della costruzione di Madinat Al Arab (completata al 30%) è stata mostrata nel giugno 2005 a un gruppo scelto di privati e istituzioni dell'area del Golfo, per attrarre investimenti. Entro cinque giorni era stato interamente venduto, per oltre 13 miliardi di Dirham (3 miliardi di euro).

Altre zone chiave sono Al Ras:

  • Corniche
  • The Riviera
  • The Palm Boulevard
  • The Peninsula
  • Uptown, Downtown, Boulevard, e The Exchange

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il progetto, in Dubai Waterfront. URL consultato il 4 agosto.
  2. ^ Lo sceicco Mohammed annuncia il lancio del Dubai Waterfront, la più grande opera del genere mai realizzata, ameinfo.com. URL consultato il 4 agosto.
  3. ^ Dubai Waterfront, in TEN Real Estate. URL consultato il 4 agosto.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]