Discussione:Socing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Varie[modifica wikitesto]

  • Ho rimosso il Template:Infobox Partito politico italiano che ci stava come i cavoli a merenda. Rimuovere alcuni campi (tipo europarlamentari...) lo avrebbe reso più tollerabile ma avrebbe lasciato tante righette rosse.
  • Ho rimosso l'interwiki link che da "Socialismo Inglese" rimandava a en:Communist Party of Great Britain: che c'entra un ideologia inventata da Orwell con un partito reale?
  • Ho aggiunto un avviso "da controllare" perché se non ricordo male l'Ingsoc non era il partito ma la sua ideologia. Il mio ricordo sembrerebbe confermato da en:Ingsoc, ma siccome è passato qualche tempo da quando ho letto 1984 non sono sicurissimo. --Jaqen [...] 11:00, 31 gen 2009 (CET)
Ricordavi giusto, il Socing era l'ideologia e non il partito. Ho controllato e ho corretto.--Paola (msg) 00:09, 4 feb 2009 (CET)
Grazie :-) --Jaqen [...] 11:18, 4 feb 2009 (CET)
Figurati! Piuttosto mi sembra che anche la categoria Organizzazioni immaginarie andrebbe sostituita visto che non si tratta di una organizzazione ma di un concetto.--Paola (msg) 00:39, 6 feb 2009 (CET)

A questa sintesi ideologica aggiungerei anche altro ovvero la neolingua, il bispensiero e lo stopreato ovvero tecniche per censurare la critica ai dogmi del partito, la manipolazione dell' informazione del miniver e persino la rimozione della storia; come pure la lega antisesso finalizzata al raggiungimento della riproduzione artificiale in futuro e al sesso solo riproduttivo nel presente al fine di "dare figli al partito" e, con il lavoro infaticabile e l' eroismo bellico, eliminare l' individualismo, espulso in ogni ambito sociale, onde evitare la presa di coscienza dello stato di alienazione ideologica imposta dal partito. Infine la concezione del collettivismo oligarchico, come delineata negli scritti clandestini del dissidente Emmanuel Goldstein, una perversione del comunismo per la quale invece di distribuire le ricchezze a tutte le classi la proprietà statale di ogni bene in Oceania è solo appropriazione classista ad opera del Partito, in cui la burocrazia ha sostituito l' imprenditoria. Ultimo ma non ultimo, il vero fine di tutto questo rivelato dal gerarca alla fine del romanzo: l' uomo come individuo è mortale ma come umanità è eterno e deve mostrarsi onnipotente come Dio ormai superato dalla rivoluzione; il fine è la sopraffazione rappresentata dall' immagine dello stivale che calpesta una faccia.