Discussione:Piramide delle età

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

sono in uso diversi modi di scrivere la stessa cosa

  • piramide delle età: circa 540 pagine trovate da google
  • piramide di età: circa 60 pagine trovate da google, usato però nel testo "sacro" Introduzione alla demografia di Massimo Livi Bacci (perlomeno nell'edizione degli anni '80)
  • piramide dell'età: circa 150 pagine trovate da google.
  • piramide della popolazione: circa 100 pagine trovate da google.

Tomi (=io) ha scelto il primo dei tre modi (per poi scoprire che google gli da "ragione"). In realtà io usavo spesso il terzo modo, ma ho deciso lo stesso per il primo. Pensavo che Livi Bacci avesse più successo...

bellissimo!!!--95.247.105.243 (msg) 08:44, 4 gen 2011 (CET)

Luigi Perozzo non era (probabilmente) il primo, ma...[modifica wikitesto]

Luigi Perozzo non era (probabilmente) il primo a fare delle piramidi dell'età, ma nel 1879 fece delle piramidi 3D. In questo senso ho modificato la frase

Si ritiene che il primo a disegnare una piramide dell'età sia stato lo statistico italiano Luigi Perozzo nel 1879 in base ai dati dei censimenti svedesi.

in

Nel 1879 lo statistico italiano Luigi Perozzo disegnò uno stereogramma che rappresentava, in base ai dati dei censimenti svedesi, una serie storica di (mezze) piramidi delle età in usando una rappresentazione grafica di tre dimensioni (età, numerosità, data di riferimento)

Già che ci sono, aggiungo che forse il primo a presentare dati in forma tabellare utili per una piramide fù l'astronomo Edmund Halley (1656-1742)in "'An estimate of the degrees of mortality of mankind drawn from curious tables of the births and funerals at the city of Breslaw'" (in the Philosophical Transactions) o forse John Graunt (1620-1674) prima di lui.

A giudicare da un sito dedicato alla storia della rappresentazione grafica in statistica, la prima piramide compare nel "Statistical Atlas of the United States, Based on the Results of Ninth Census, 1870" [1] curato da en:Francis Amasa Walker (1840-1897), e pubblicato nel 1874.

Age pyramid (bilateral histogram), bilateral frequency polygon, and the use of subdivided squares to show the division of population by two variables jointly (an early mosaic display) in the first true U.S. national statistical atlas- en:Francis Amasa Walker (Superintendent of U.S. Census) (1840-1897), USA

1691 Breslaw's Age Pyramid according to Edmund Halley 1692
1691 Breslaw's Age Pyramid according to Edmund Halley 1692