Discussione:Paretimologia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Unione con Pseudoetimologia[modifica wikitesto]

Cronologia:

    * (corr) (prec) 11:44, 22 gen 2007 Marcok (Discussione | contributi) m (corr.cat.)
    * (corr) (prec) 15:12, 16 gen 2007 Achillu (Discussione | contributi) (da unire con Paretimologia)
    * (corr) (prec) 00:57, 30 dic 2006 Thijs!bot (Discussione | contributi) m (robot Aggiungo: nds:Volksetymologie)
    * (corr) (prec) 13:46, 24 ott 2006 CruccoBot (Discussione | contributi) m (Sistemazione automatica della disambigua: Sinonimo)
    * (corr) (prec) 02:12, 1 set 2006 Thijs!bot (Discussione | contributi) m (robot Aggiungo: uk:Народна етимологія)
    * (corr) (prec) 01:23, 1 ago 2006 .anacondabot (Discussione | contributi) m (Robot: Removing selflinks)
    * (corr) (prec) 06:06, 26 lug 2006 YurikBot (Discussione | contributi) m (robot Aggiungo: pl:Etymologia ludowa)
    * (corr) (prec) 16:17, 10 lug 2006 Padanda (Discussione | contributi) (sposto template)
    * (corr) (prec) 23:16, 13 mag 2006 SunBot (Discussione | contributi) m (standardizzazione interwiki)
    * (corr) (prec) 10:38, 3 feb 2006 Leonardo25 (Discussione | contributi) m
    * (corr) (prec) 09:57, 3 feb 2006 Ft1 (Discussione | contributi) m (+interwiki)
    * (corr) (prec) 23:50, 2 feb 2006 Leonardo25 (Discussione | contributi)

"astorica"[modifica wikitesto]

Ho sostituito la parola "astorica" che in italiano non significa nulla. Potrebbe al limite essere un neologismo che sta ad indicare qualcosa di relativo agli astori, ma credo che in questo caso fosse giusto sostituire con "atemporale". Non so però se l'autore del testo intendesse dire "atemporale", per ora sempre meglio di "astorica".

Affermazioni gratuite, diffamanti e false fino a prova contraria[modifica wikitesto]

Nella voce qualcuno ha scritto, probabilmente senza aver sufficentemente riflettuto su quanto andava scrivendo, quanto segue:

... Nella cultura italiana contemporanea, un linguista eterodosso, il cui metodo è fondato sulla pseudoetimologia ed è contrario al metodo scientifico della linguistica moderna, è Giovanni Semerano. ... Sarebbe il caso che l'autore portasse argomenti validi a sostegno delle affermazioni fatte oppure in mancanza di validi argomenti di cancellare le assurdità scritte.--Paolo Sarpi II (msg) 18:04, 23 dic 2008 (CET)

Direi che vista l'assenza totale di note (va beh, una, l'ho messa io secoli fa, ma è poco utile) e bibliografia, la cosa migliore è un bel {{F}} all'intera voce, per ora. Sul caso specifico non mi pronuncio perché non sono esperto. --KingFanelfanelia 10:22, 29 dic 2008 (CET)
Quelle specifiche affermazioni però necessiterebbero di fonti per state nella voce. Le sposto qui in discussione --109.53.222.210 (msg) 14:05, 30 giu 2014 (CEST)

Parte spostata dalla voce[modifica wikitesto]

nella cultura italiana contemporanea, un linguista eterodosso, il cui metodo è fondato sulla pseudoetimologia ed è contrario al metodo scientifico della linguistica moderna, è Giovanni Semerano. Un caso analogo sono le paretimologie di Martin Bernal, nel suo libro Atena nera.

Suddivisione di più tipi di significato[modifica wikitesto]

Non vedo tutta questa differenza tra la "Paretimologia in senso stretto", "Paretimologia dotta" e "Paretimologia in senso lato". Dipende solo da chi origina l'etimologia? Non mi pare quindi un "senso lato" o un "senso stretto". Inoltre di un'etimologia si potrebbe non sapere l'origine o essere contemporaneamente dotta e popolare. --109.53.222.210 (msg) 14:02, 30 giu 2014 (CEST)