Discussione:Olfatto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Non è del tuto corretto asserire che l'olfatto è uno dei CINQUE sensi. In fisiologia umana, generalmente, si considera un numero superiore di sensi (oltre dieci, a seconda dell'autore). Correggo e tolgo "cinque" dalla voce. Maurizio

l'olfatto del cavallo[modifica wikitesto]

Come l'udito, anche l'olfatto è particolarmente acuto e svolge un ruolo importante nel sistema difensivo del cavallo, rendendolo capace di riconoscere i suoi simili, le persone e forse gli stessi dintorni di casa. Si ritiene che l'olfatto sia collegato con lo sviluppatissimo istinto che permette all'animale di ritrovare sempre la strada per tornare. I cavalli percepiscono l'odore dell'uomo, tanto da capire se chi li maneggia è nervoso o insicuro. Inoltre, sono molto sensibili all'odore del sangue, come dimostra la grande inquietudine che manifestano passando, per esempio, accanto a un macello. l'olfatto svolge anche un ruolo fondamentale nel comportamento sessuale.

l'udito del cavallo[modifica wikitesto]

L'udito del cavallo è molto più sviluppato del nostro. La sua testa paragonata a una storia di sonar, avente come recettori le mobilissime orecchie, che l'animale ruota al fine di captare suoni provenienti da ogni direzione. Notevole la sensibilita alla voce umana, forse il supporto migliore per l'addestramento: combinata con un appoggio deciso e sicuro, ha funzione calmante e rassicurante. Usata con fermezza, ma non con durezza, contribuisce a spronare lo svogliato e il cavallo poco coraggioso.

Voce troppo tecnica[modifica wikitesto]

Questa voce è di difficile comprensione per una persona che non è del settore. Sarebbe utile riscriverla almeno in parte spiegando i termini tecnici, soprattutto quelli per cui non sono presenti link. Inoltre è quasi priva di citazioni. --mil (msg) 10:30, 16 feb 2017 (CET)