Discussione:Normale (superficie)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

"Normale" è chiaramente un aggettivo col significato già indicato a tale voce (ovvero in senso matematico equivalente ad "ortogonale") Nel caso di alcune entità come rette o vettori, è comune abbreviare "vettore normale" in "normale" o "retta normale" in "normale" (distinguibili tra loro dal contesto) al punto da rendere "normale" accettabile come sostantivo. L'utilizzo più tipico di "normale" col senso di "ortogonale" sembra essere quello di sostantivo derivante dall'abbreviazione di "vettore normale" e quindi parrebbe più giusto trattarlo come sostantivo maschile "il normale". Ricordo vagamente dai miei libri di testo l'utilizzo del maschile, riscontrabile anche in molti altri articoli disponibili in rete, ma noto essere diffuso anche il femminile "la normale" con l'intento di riferirsi al "vettore normale"; credo che possa essere un errore dovuto all'esistenza anche della retta normale. Il genere di "normale" con significato di "vettore normale" andrebbe indagato.