Discussione:Filogenesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mai sentita, ma sono un semplice biologo.

--Danilo 19:40, Set 29, 2004 (UTC)

Ho trovato richiami all'analisi filogenetica ma nessun accenno ad una disciplina autonoma, ma sono un semplice fisico che talvolta insegna anche biologia--Madaki 19:44, Set 29, 2004 (UTC)

Caro Danilo e caro Madaki, Prima cosa se metto Filogenetica su Google trovo 10.600 hit di cui tanti in italiano e spagnolo. Se metto Filogenia su Google prendo 80.000 hit ma esclusivamentre in spagnolo. Io mi ricordo dai studi di biologia che si parla spesso di filogenetica (però 30 anni fa). Penso che Danilo puo avere ragione che la filogenetica non è propriamente da definire come una disciplina ma tutti i biologi si imbattano nel problema della relazione fra specie. La filogenia dovrà fare parte della Sistematica (biologia) ma anche lì ci può essere un problema perché anche Aristotele ha fatto sistematica ma non aveva il concetto della evoluzione. Vediamo se riusciamo a sbrogliare la matassa fra sistematica, tassonomia e filogenetica. Secondo me la filogenia pervade la biologia in tutti i campi. E' un metodologia per classificare che riflette le relazione genetiche fra specie, generi etc.... Infatti con la possibilità di analizzare il DNA, RNA e le proteine è diventato definire molto meglio le distanze evolutive che separano i diversi organismi. Dunque il concetto di albero evolutiva viene prorio dalla filogenetica. Però non me ne occupo nel mio lavoro ed anche io devo tornare a studiare le sottigliezze. Spero che diate una mano. Mi dovete sempre scusare per il mio italiano pessimo, soprattutto scritto. AvdE 08:50, Set 30, 2004 (UTC)


Qualche elemento da E. Haeckel, Storia della creazione naturale:

  • Tutte e due le serie dell'evoluzione organica, l'ontogenesi dell'individuo e la filo-genesi della stirpe a cui esso appartiene, stanno fra loro nel più intimo rapporto causale. La storia del germe è un riassunto della storia della stirpe, o, con altre parole, l'ontogenesi è una ricapitolazione della filogenesi.

Appunto. Esistono: - la "filogenesi", che è l'origine dei gruppi organici per discendenza comune con modificazioni; - l'aggettivo "filogenetico", realtivo alla filogenesi.

ciao --Danilo 20:47, Set 30, 2004 (UTC)


Come si fa a chiedere la cancellazione o lo spostamento tra le leggende paesane?

--Danilo 21:03, Ott 11, 2004 (UTC)


Caro Danilo, il tuo atteggiamento non mi sembra molto positivo. Ai tutti gli strumenti necessari a dare l'impronta che vuoi tu sia a filogenetica (cosi detta leggende paesane) e a filogenesi. Invece ti metti sul bordo campo e mandi messagini un po oscuri. Lo spirito di Wikipedia è che ti confronti (amichevolmente) e che alla fine si arrivi a un consenso. Ne offri materiale su cui pensare e lavorare (nel senso che dai il tuo contributo sulla pagina del articolo), ne ti esprimi in termini chiari per aiutare gli altri a correggere gli sbagli sulla pagina di discussione. Insomma, buttati e poi vediamo. Atteggiamenti denigranti possono anche essere ammessi ma almeno ci sia qualcosa che manda avanti la discussione o l'articolo. Se no astieniti. Anche che, accetando le tue critiche, ho apositamente preparato l'articolo filogenesi ma rimane sempre desolatamente un stub. Se vuoi poi trasportare il contenuto da filogenetica su filogenesi se per te va meglio (cambiandone anche le informazioni contenuti). Ma fai qualcosa di positivo invece di fare l'offeso. Comunque su en:wiki c'è l'articolo sia su filogenetica che su filogenia. Saluti AvdE 10:29, Ott 12, 2004 (UTC)

La cosa mi sembra chiara: non ha senso un articolo su di un termine inesistente. Non ci vedo nulla di strano o asociale.

saluti --Danilo 11:22, Ott 12, 2004 (UTC)

Ciao. Hai scritto:

"La sua ricostruzione è fondamentale per la sistematica che si occupa di ricostruire le relazioni di parentela evolutiva, di gruppi tassonomici di organismi a qualunque livello sistematico."

La sistematica non si occupa solo di classificare gli esseri viventi in base a dei dati criteri ? La sistematica filogenetica, in particolare, si occupa di classificare gli esseri viventi in base alle loro relazioni di parentela evolutiva. Quindi, io avrei scritto:

"La sua ricostruzione è fondamentale per quel ramo della sistematica che si propone la classificazione degli esseri viventi sulla base della ricostruzione delle loro relazioni di parentela evolutiva."

oppure:

"La sua ricostruzione è fondamentale per la sistematica filogenetica, che si occupa della classificazione degli esseri viventi sulla base della ricostruzione delle loro relazioni di parentela evolutiva."

A presto :-)

Come non detto ... La pagina in inglese della voce "Systematics" spiega molto chiaramente ciò di cui si occupa la Sistematica. Riporto qui il tratto interessato:

Systematic biology (hereafter called simply systematics) is the field that (a) provides scientific names for organisms, (b) describes them, (c) preserves collections of them, (d) provides classifications for the organisms, keys for their identification, and data on their distributions, (e) investigates their evolutionary histories, and (f) considers their environmental adaptations. This is a field with a long history that in recent years has experienced a notable renaissance, principally with respect to theoretical content. Part of the theoretical material has to do with evolutionary areas (topics e and f above), the rest relates especially to the problem of classification. Taxonomy is that part of Systematics concerned with topics (a) to (d) above.

Da ciò, si deduce che tanto la filogenetica quanto la tassonomia sono rami della sistematica. Quindi, la frase della quale ho suggerito delle eventuali modifiche nel mio precedente intervento, in realtà, non avrebbe proprio motivo di essere scritta del tutto; tutt'al più, potrebbe avere senso fare cenno semplicemente del fatto che la filogenetica è un ramo della sistematica.

Desidero far notare che la discussione su questo importante argomento appare troppo teorica. Si può uscire dalla teoria quando vengono svolte ricerche su fossili, trovati in ordine stratigrafico su rocce sedimentarie marine che abbiano il requisito della continuità stratigrafica (sono rare le successioni di questo tipo ma ci sono!). Stratigrafia e filogenesi sono connesse per ora in Italia solo nel mio studio durato molti anni e dedicato agli ammoniti Hildoceratidae. Questi invertebrati erano molluschi cefalopodi vissuti da 190 a 165 milioni di anni fa circa nel mare tropicale della Tetide occidentale, di cui fa parte l'Italia e vari altri paesi mediterranei. La filogenesi degli ammoniti Hildoceratidae è risolta con uno studio sulla ramificazione e per fasi: campionamento delle successioni, individuazione dei livelli fossiliferi, studi morfologici dei generi e delle specie, non solo basati sulla forma esterna delle conchiglie, ma anche sul carattere strutturale delle suture settali. vedere ramificazione evolutiva nel mio sito: viaggioefossiliAppennino.org. Forse l'esempio citato fatto anche da immagini può servire ad uscire da discussioni troppo teoriche. Utente registrato Federico Venturi 10 agosto ora 20.30 ora di Perugia.

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Filogenesi. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 18:53, 25 set 2017 (CEST)