De Marresio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I de Marresio, Marresio o Marrese sono una famiglia nobile di origine normanna[senza fonte].

Ebbero il feudo di Maruggio da Ruggero II d'Altavilla e si stanziarono in Taranto[1]. Nel 1100 circa, permisero ai Templari di fondare nel loro feudo di Maruggio un domus templare[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ V. Tafuri, Della Nobiltà e delle Sue Leggi nel Reame delle due Sicilie, Napoli 1869, pag.172
  2. ^ B.Capone, L.Imperio, E. Valentini, Guida all'Italia dei Templari. Gli insediamenti templari in Italia, II edizione ampliata, Edizioni Mediterranee 2002, pp.256-257