Day of the Fight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Day of the Fight
Day of the Fight (1951).png
Titoli di testa
Titolo originaleDay of the Fight
Paese di produzioneUSA
Anno1951
Durata16 min
Dati tecniciB/N
Generedocumentario, sportivo
RegiaStanley Kubrick
SoggettoStanley Kubrick
SceneggiaturaStanley Kubrick
Casa di produzioneRKO Radio Pictures
Distribuzione (Italia)Raro Video
FotografiaStanley Kubrick
MontaggioStanley Kubrick
MusicheGerald Fried
ScenografiaStanley Kubrick
Interpreti e personaggi

Day of the Fight è un cortometraggio-documentario del 1951 diretto da Stanley Kubrick.

Basato su un servizio fotografico che il regista aveva fatto per Look (Prizefighter, pubblicato il 18 gennaio 1949), che ritraeva il pugile irlandese, peso medio, Walter Cartier, durante il culmine della sua carriera.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Day of the Fight mostra un giorno della vita di Walter Cartier, in particolare il giorno del suo combattimento con il peso medio di colore Bobby James, il 17 aprile 1950.

Il film apre con una breve sezione sulla storia della boxe, per poi seguire Cartier attraverso la sua giornata e la sua preparazione per il match delle 22:00. Dalla colazione, poi alla messa e poi il pranzo. Alle 16:00 si comincia a preparare per l'incontro, e alle 20:00 è ad aspettare nel suo spogliatoio.

Allora dispone sé stesso a diventare il lottatore che l'occasione richiede. Il combattimento, nel quale lui esce vittorioso, è un breve match e mostra una nota scena di knock-out, che non fu filmata da Kubrick stesso.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]