Croce di sant'Andrea (BDSM)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Croce di sant'Andrea in legno
Croce di sant'Andrea in metallo

La croce di sant'Andrea è un'attrezzatura di uso comune nelle pratiche di BDSM, la cui funzione è quella di consentire di immobilizzare il corpo dello slave con braccia e gambe divaricate, in maniera che rimanga completamente accessibile.[1]

Si tratta tipicamente di una croce in legno o in metallo a forma di X, ancorata al muro o con una base, che offre la possibilità di fissare caviglie, polsi e vita. Il sub può essere legato alla croce frontalmente o di spalle. È una delle attrezzature più comuni all'interno di un dungeon.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ayzad, Glossario BDSM, in BDSM – Guida per esploratori dell’erotismo estremo. URL consultato il 22 febbraio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Erotismo Portale Erotismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di erotismo