Coppa Intercontinentale 2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Intercontinentale 2000
Toyota Cup 2000
Competizione Coppa Intercontinentale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 39ª
Organizzatore UEFA e CONMEBOL
Date 28 novembre 2000
Luogo Tokyo, Giappone
Partecipanti 2
Impianto/i National Stadium
Risultati
Vincitore Boca Juniors
(2º titolo)
Statistiche
Miglior giocatore Argentina Martín Palermo
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1999 2001 Right arrow.svg

La Coppa Intercontinentale 2000 è stata la trentanovesima edizione del trofeo riservato alle squadre vincitrici della UEFA Champions League e della Coppa Libertadores.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione del terzo millennio vede incontrarsi gli argentini del Boca Juniors contro gli spagnoli del Real Madrid. La velocità degli Xeneises prende di sorpresa il Real Madrid: al secondo minuto un lancio sulla fascia sinistra di Matellán viene ricevuto da Delgado, che appoggia al centro un pallone che Martín Palermo mette in gol. Appena tre minuti più tardi lo stesso Palermo raddoppia, raccogliendo un lungo lancio dalle retrovie e battendo con un diagonale di sinistro Iker Casillas. Il Real Madrid reagisce grazie a Roberto Carlos che prima colpisce una traversa, e due minuti più tardi batte Córdoba con un potente sinistro. A questo punto la pressione del Real Madrid aumenta, ma la difesa del Boca resiste agli attacchi. Sono gli argentini a vincere la Coppa Intercontinentale, spezzando così un dominio europeo che durava da cinque anni.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Tokyo
28 novembre 2000, ore 19:15 UTC+9
Real Madrid Flag of Spain.svg 1 – 2
referto
Flag of Argentina.svg Boca Juniors Stadio Nazionale di Tokyo (52.511 spett.)
Arbitro Colombia Óscar Ruiz

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Real Madrid
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Boca Juniors
Real Madrid
P 25 Spagna Iker Casillas
D 21 Camerun Geremi Ammonizione
D 4 Spagna Fernando Hierro (C)
D 18 Spagna Aitor Karanka
D 3 Brasile Roberto Carlos
C 6 Spagna Iván Helguera Ammonizione
C 8 Inghilterra Steve McManaman Uscita al 66’ 66’
C 24 Francia Claude Makélélé Uscita al 76’ 76’
C 10 Portogallo Luís Figo
C 14 Spagna Guti
A 7 Spagna Raúl
Sostituzioni:
C 11 Brasile Sávio Ingresso al 66’ 66’
A 9 Spagna Fernando Morientes Ingresso al 76’ 76’
Allenatore:
Spagna Vicente Del Bosque
Boca Juniors
P 1 Colombia Óscar Córdoba
D 2 Colombia Jorge Bermúdez (C)
D 13 Argentina Cristian Traverso
D 4 Argentina Hugo Ibarra Ammonizione
D 6 Argentina Aníbal Matellán
C 18 Argentina José Basualdo
C 5 Colombia Mauricio Serna
C 22 Argentina Sebastián Battaglia Uscita al 90+2’ 90+2’
C 10 Argentina Juan Román Riquelme
A 9 Argentina Martín Palermo Man of the match
A 16 Argentina Marcelo Delgado Uscita al 87’ 87’
Sostituzioni:
C 14 Argentina Nicolás Burdisso Ingresso al 90+2’ 90+2’
A 7 Argentina Guillermo Barros Schelotto Ingresso al 87’ 87’
Allenatore:
Argentina Carlos Bianchi

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Miglior giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Squadra
1rightarrow.png Argentina Martín Palermo[1] Boca Juniors

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio