Coppa Intercontinentale 1973

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Intercontinentale 1973
Competizione Coppa Intercontinentale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore UEFA e CONMEBOL
Date 28 novembre 1973
Luogo Roma, Italia
Partecipanti 2
Impianto/i Stadio Olimpico
Risultati
Vincitore Independiente Independiente
(1º titolo)
Independiente, Coppa Intercontinentale 1973.jpg
Gli argentini baciano il trofeo conquistato
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1972 1974 Right arrow.svg

La Coppa Intercontinentale 1973 è stata la quattordicesima edizione del trofeo riservato alle squadre vincitrici della Coppa dei Campioni e della Coppa Libertadores.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

A causa della rinuncia degli olandesi dell'Ajax a partecipare alla manifestazione, motivata ufficialmente da problemi finanziari,[1] furono gli italiani della Juventus, finalisti nell'ultima Coppa dei Campioni, a contendersi il titolo intercontinentale assieme ai detentori della Coppa Libertadores, gli argentini dell'Independiente.

Il decisivo gol di Ricardo Bochini

Nonostante l'iniziale rifiuto del club torinese a partecipare alla manifestazione,[2] questa si svolse in un inedito formato, disputata – per la prima volta nella storia della coppa – in gara unica, il 28 novembre 1973, allo stadio Olimpico di Roma.

Nell'incontro, che vide una netta prevalenza di gioco della squadra italiana, i bianconeri – privi di due punti fermi quali Capello e Furino – ebbero numerose occasioni di portarsi in vantaggio, dapprima con due traverse colte da Bettega e Altafini nel primo tempo, e poi con un calcio di rigore che, tirato da Cuccureddu all'inizio della seconda frazione, finì alto sopra il montante. A dieci minuti dalla fine, sfruttando l'unica azione offensiva di rilievo compiuta dall'Independiente nell'incontro, un pallonetto di Bochini, il migliore dei sudamericani assieme a Balbuena, s'insaccò in rete risultando decisivo per la vittoria dei Diablos Rojos ("Diavoli Rossi").[3]

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Roma
28 novembre 1973
Juventus Flag of Italy.svg 0 – 1
referto
Flag of Argentina.svg Independiente Stadio Olimpico (22.489 spett.)
Arbitro Belgio Delcourt

Vincitore[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Club Atlético Independiente 1973.
Coppa Intercontinentale 1973
600px Rosso e Bianco (Diagonale) con CAI.png
Independiente
(1º titolo)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Intercontinental Cup 1973, fifa.com. (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2012).
  2. ^ La Juventus ha rinunciato alla finale intercontinentale in La Stampa, 25 luglio 1973, p. 14.
  3. ^ Alla Juventus è sfuggita ancora una coppa in La Stampa, 29 novembre 1973, p. 18.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio