Complanarità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

In geometria la complanarità è la proprietà di due o più oggetti dello spazio euclideo di giacere sullo stesso piano.

Condizione di complanarità in uno spazio tridimensionale[modifica | modifica wikitesto]

Nello spazio tridimensionale, tutti i punti (x,y,z) che giacciono su un piano fissato risolvono un'equazione del tipo:

Quindi i punti di un insieme sono complanari se e solo se esistono delle costanti reali a, b, c, d per cui ogni punto (x,y,z) dell'insieme risolve quest'equazione.

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

Tre punti qualunque di uno spazio euclideo sono sempre complanari, così come un punto e una retta, oppure due rette che si intersecano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica