Club UNESCO

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Club, Centri ed Associazioni per l'UNESCO sono costituiti da gruppi di volontari organizzati ed operanti per il conseguimento di un fine comune al servizio degli ideali dell'UNESCO, sin dal 1947 [1].

In particolare, ai Club e Centri per l'UNESCO aderiscono giovani e adulti, appartenenti a tutti i campi di studio, di lavoro e di specializzazione professionale. Attraverso iniziative concrete nei campi dei Diritti Umani, Educazione, Scienza, Cultura e Comunicazione coadiuvano l'opera dell'UNESCO, per il mantenimento della Pace come richiesto dal Preambolo dell'Atto Costitutivo sin dal 1945 “poiché le guerre hanno origine nello spirito degli uomini, è nello spirito degli uomini che devono essere innalzate le difese della pace”[2][3].

I Club, Centri ed Associazioni sono più di 4000 e sono raggruppati in Federazioni nazionali, regionali, quali Europa e Nord America, Asia, Africa, America Latina, e mondiale. Agiscono nei settori di competenza dell'UNESCO, operando in più di cento Paesi [4].

In Italia i Club e Centri per l'UNESCO sono riuniti nella Federazione Italiana dei Club e Centri per l'UNESCO (FICLU) [5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]